HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SAIPEM

Azienda che opera nel settore dell'industria petrolifera

 

Social Program in Perý

 

Problema
Sempre più frequentemente le imprese decidono di sostenere progetti “ad hoc” in paesi particolarmente poveri, con l’obiettivo di promuovere l’implementazione delle dinamiche sociali a livello locale, coinvolgendo preferibilmente bambini e giovani del territorio. A questo fine vengono prediletti quei programmi di responsabilità sociale d’impresa che incentivano lo sviluppo della creatività tra i giovani.

 

Soluzione
Saipem, essendo un’azienda con più di 34.000 dipendenti di ben 107 differenti nazionalità presente nei 4 continenti, applica un approccio sostenibile a tutte le iniziative che coinvolgono il contesto locale. Risulta di particolare impatto il contributo, che nel 2007, ha coinvolto l’impresa in un progetto creativo in Perù, nella zona con forti disagi sociali di Iquitos, realizzato in collaborazione con due associazioni locali – La Canoa Sin Fronteras e Nuestra Señora Del Perpetuo Socorro, le cui aree di attività comprendono le regioni del nordovest della foresta Amazzonica, zona afflitta da forti disagi socio economici. Alle due Organizzazioni è stato affidato un ruolo di management interno dell’evento attraverso l’identificazione dei bambini/ragazzi da coinvolgere nell’iniziativa, mentre Petrex (società operativa appartenete al Gruppo Saipem che opera sul territorio) ha detenuto il ruolo di coordinatore del progetto, dando supporto materiale allo stesso. Questa sponsorship è stata finalizzata a consentire la promozione di alcuni valori chiave di sostenibilità, quale l’individuazione di progetti specifici che verranno monitorati dal team di sostenibilità e che coinvolgono in modo diretto le famiglie dei dipendenti di Saipem, e l’approccio di lungo termine attraverso attività formative in arti creative. L’obiettivo del progetto è quello di sviluppare delle iniziative creative che consentano un contatto diretto tra i ragazzi delle associazioni locali ed il mondo Saipem. Si è stimolata, in tal modo, la creatività artistica dei ragazzi attraverso la realizzazione di “Un quadro per Saipem”, “Una musica per Saipem” e “Una Danza per Saipem”. In occasione dei festeggiamenti per il 25° anniversario di Petrex, verrà realizzata una cerimonia in cui i risultati delle opere creative verranno presentate e premiate. L’idea di creare un programma che coinvolgesse i giovani del luogo e Saipem è partito da un’attenta analisi socio economica del territorio in cui Petrex svolge la sua attività. In particolare l’area considerata comprende Iquitos, popolare meta turistica ma anche città afflitta da forti disagi patiti dalla popolazione a causa della sua localizzazione geografica. Viste le differenti problematiche che coinvolgono il territorio locale l’impresa ha ritenuto necessario intervenire, focalizzandosi sull’intreccio tra la locale cultura Peruviana e le attività di Saipem nel mondo. La realizzazione del progetto ha coinvolto sia personale interno di Petrex sia quello delle due Organizzazioni locali. Al fine di coadiuvare l’organizzazione delle attività, Petrex ha contribuito alla messa a disposizione di insegnanti qualificati in musica, disegno e danza e provveduto a fornire tutto il materiale didattico ed artistico che poteva servire per la realizzazione delle opere.

 

Risultati
Gli obiettivi iniziali sono stati, ad oggi, pienamente soddisfatti. In aprile avverrà la premiazione finale, che coinciderà con l’anniversario del 25esimo anno di attività di Petrex, ed in quell’occasione sarà dimostrato il sostegno del management al progetto. Si  ipotizzano altre future partnership con Organizzazioni locali al fine di supportare anche iniziative di lungo periodo per promuovere la cooperazione tra i soggetti locali e le attività di Saipem.Le competenze acquisite attraverso il programma possono essere considerate di grande valore umano. Date le condizioni di disagio socio-economico in cui versa la popolazione locale la possibilità di coordinare un’attività in loco che ha come punti di riferimento i ragazzi apporta un immenso patrimonio, in un’ottica di condivisione sostenibile dei bisogni. Il personale locale di Petrex è stato, anch’esso, coinvolto attivamente nel progetto e ciò ha condotto ad una soddisfacente esperienza anche per la collaborazione interna. A livello corporate il programma è stato inserito nel bilancio socio ambientale 2008 al fine di diffondere anche esternamente le informazioni sugli effetti positivi correlati all’iniziativa. Il progetto ha importato degli effetti molto positivi a livello locale, ed in particolare sui giovani e sulle loro famiglie. A livello di comunità l’informazione sull’iniziativa è stata diffusa in modo tale da affermare, non solo per i diretti coinvolti, l’impegno di Saipem per le dinamiche sociali del territorio. Il coinvolgimento delle Organizzazioni locali ha permesso, altresì, di creare rapporti solidi che hanno fondato le basi per l’identificazione di altri programmi che Saipem si impegna a perseguire in modo continuativo nel lungo periodo, in modo da stabilire un consolidato rapporto con le problematiche socio-economiche ed ambientali del posto.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.saipem.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica