HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


LHYRA

Microimpresa operante nella consulenza sullo sviluppo sostenibile

 

LHYRA GREEN WORLD

 

Problema
Le problematiche relative all’ambiente ed al sociale sono entrate prepotentemente nella vita e nel quotidiano di tutti, spingendo così anche le aziende a prenderle in considerazione. Si chiede sempre più a queste ultime di integrare elementi di sviluppo sostenibile tra i normali driver del business, facendone uno strumento d’innovazione e di incremento di competitività.

 

Soluzione
Il progetto LHYRA GREEN WORLD si propone la creazione di rapporti di partnership che invoglino realtà aziendali di spicco ad acquisire un ruolo di leadership nel mercato ed a proporre nuovi prodotti e servizi che diano sempre maggiore importanza agli aspetti di sostenibilità del business. Mettendo a disposizione il suo know-how ed un continuo monitoraggio sui mercati italiano ed estero, Lhyra offre ai propri clienti la possibilità di acquisire maggior visibilità, riducendo l’impegno iniziale, così da ottenere più facilmente risultati tangibili e diventare un valido esempio per tante altre aziende. Il passa-parola conseguente e le varie imprese che tenderanno ad emulare questi comportamenti creeranno un circolo virtuoso a tutto vantaggio della Comunità e dei soggetti economici coinvolti. In quanto società di consulenza direzionale Lhyra ha la possibilità di interagire molto spesso con la proprietà o il management delle aziende clienti, questo permette di poter configurare le proposte presentate in base alle reali esigenze dei clienti e di porle nella maniera in cui questi sono più disposti a recepirle. Il management della azienda cliente viene così posto direttamente a confronto con una serie di casi di successo, riguardanti settori industriali simili, che in Italia o all’Estero hanno saputo sfruttare la leva dello sviluppo sostenibile come vantaggio competitivo. Nel progetto, Lhyra, porta la sua competenza nelle problematiche ambientali e sociali, illustrandone rischi, opportunità, tendenze di mercato e quello che le altre aziende stanno già facendo mentre il cliente apporta la sua conoscenza del business ed i diversi stakeholder ed interagendo con il nuovo modello fornisce il suo contributo in termini di correttivi e necessari feed-back. Lhyra ha scelto come proprio partner nonprofit l’associazione PuntoeaCapo perché coniuga nella propria mission Cultura e Solidarietà facendo sì che le iniziative intraprese non siano esclusivamente assistenziali ma gettino le basi per una crescita sostenibile e più duratura.

 

Risultati
Il progetto LHYRA GREEN WORLD è partito, poco meno di un anno fa, su due PMI che, per prime, hanno voluto adottare questo programma, una nel settore Congressi & Incentive ed un’altra nel settore Tipografico. Nonostante le dimensioni ridotte delle aziende, l’avvio non molto convinto, la scarsa conoscenza iniziale del contesto e la continua pressione del business quotidiano si sono notati, in entrambi i casi dei primi risultati incoraggianti. Lhyra ha utilizzato l’esperienza di queste prime due situazioni, con tutte le loro contraddizioni e problematiche interne,come esempio per arrivare a concludere, nella seconda parte dell’anno due accordi con le sedi italiane di una multinazionale del Business Travel e di una multinazionale del noleggio auto a lungo termine.Per quanto riguarda Lhyra, oltre gli ovvi risultati di incremento del fatturato portato dal progetto (partito nel marzo 2007) rispetto all’anno precedente si può riportare alcuni altri specifici risultati:- una crescente attenzione da parte del mercato e l’arrivo di richieste di contatto in forma spontanea da parte di nuovi clienti potenziali, alcune provenienti anche da imprese prima considerate irrangiungibili; -  un rinsaldato rapporto di collaborazione con l’Associazione PuntoeaCapo e, grazie a questo, la possibilità di offrire alle aziende clienti un format di supporto a specifiche iniziative sociali e quindi l’opportunità, anche con donazioni ed interventi di ridotta entità, di ottenere risultati concreti e visibilità alimentando così il circolo virtuoso;- la percezione di un nuovo “effetto volano” che, grazie alla partenza dei progetti con le due multinazionali, ha gettato le premesse per l’avvio di un circolo virtuoso che porterà ritorni alle aziende clienti, a Lhyra, ad altre PMI clienti del network di Lhyra ed alla comunità in generale. Nei prossimi mesi infatti entrambe le multinazionali avvieranno programmi di GREEN PROCUREMENT e questo costituirà una apertura per fornitori che già si sono incamminati sul percorso dello sviluppo sostenibile e, al tempo stesso, sarà una ragione per iniziare queste pratiche, per quanti non lo abbiano ancora fatto.

Sull'impresa

Settore: Servizi per l'ambiente Website: www.lhyra.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica