HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


I.S.I.S.S. MAIRONI DA PONTE

Istituto Statale di Istruzione Secondaria Superiore in provincia di Bergamo

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2008

Bilancio Sociale: per una scuola che dialoga, rende conto, lavora in rete

 

Problema
L’autonomia scolastica, estendendo l’area di responsabilità di ogni istituto, rende significativa l’esigenza di accountability. In particolare, offre l’opportunità/comporta la necessità di definire una mission specifica dell’istituto scolastico, caratterizzando il ‘valore pubblico’ che esso intende produrre e di stabilire relazioni ricche con gli stakeholder. In tale contesto il bilancio sociale può svolgere un ruolo significativo.

 

Soluzione
L’Istituto “Maironi da Ponte”, sulla base della politica impressa dal Dirigente Scolastico in collaborazione con lo staff di coordinamento, sta realizzando un percorso orientato a costruire progressivamente un’identità di scuola in cui l’autonomia sia strettamente intrecciata con la sussidiarietà e la responsabilità, ed in cui venga stabilito un forte tessuto connettivo con le famiglie e con la più ampia comunità civile e sociale di appartenenza. In questa prospettiva è emersa chiaramente la profonda inadeguatezza degli usuali strumenti di rendicontazione, non rivolti all’esterno e non in grado di rappresentare senso e ricchezza dell’attività e dei risultati di un istituto scolastico e di intrecciare un dialogo fecondo e sistematico con i diversi stakeholder. L’Istituto ha quindi avviato un percorso di rendicontazione sociale che lo ha portato alla realizzazione, nell’a.s. 2006-2007, della seconda edizione del proprio bilancio sociale. Tale strumento ha consentito all’Istituto di rappresentare in modo chiaro, completo e rigoroso l’identità, l’operato, ed i risultati raggiunti, con effetti particolarmente positivi sia nella creazione di consapevolezza e di competenze nel corpo docente, sia nel coinvolgimento degli stakeholder. L’esperienza di rendicontazione del “Maironi da Ponte” è stata diffusa tramite partecipazioni a seminari e pubblicazioni ed ha inoltre dato il via ad un progetto triennale volto alla promozione del Bilancio Sociale negli istituti scolastici della provincia di Bergamo. I partner individuati sono l’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo, la Cassa Rurale Banca Credito Cooperativo di Treviglio (in qualità di finanziatore principale) e l’Università di Bergamo. La realizzazione del bilancio sociale è stata promossa dal Dirigente Scolastico in collaborazione con lo staff di coordinamento con il preciso intento di avvalersi di uno strumento efficace e completo volto a: rafforzare i processi di partecipazione e di costruzione di relazioni sia all’interno della scuola che con la comunità; personalizzare la propria idea di scuola, il proprio sistema di governance ed il proprio assetto organizzativo, partendo da un’idea di ‘mission’ istituzionale ma caratterizzandosi con una identità propria e peculiare; attivare un coinvolgimento graduale di tutti i portatori di interessi ed un processo di apprendimento per tutti i soggetti coinvolti; portare in superficie le scelte di indirizzo e di politica scolastica lasciate alla esclusiva responsabilità del Dirigente Scolastico, al fine di renderle più partecipate e meno autoreferenziali; verificare sistematicamente la congruenza tra i principi e gli impegni dichiarati nei vari documenti e quanto realizzato nella concreta azione professionale ed organizzativa della scuola.

 

Risultati
L’esperienza ha consentito di elaborare una visione strategica del ruolo e dell’operato della scuola, nonché la condivisione sia all’interno che all’esterno dell’organizzazione. Si sono registrati un miglioramento nella capacità dell’Istituto di capire i propri stakeholder ed un aumento della fiducia e della reputazione dell’Istituto all’interno del territorio provinciale. Va sottolineato che il Bilancio Sociale dell’Istituto “Maironi da Ponte” risulta essere uno dei pochissimi riferimenti attualmente esistenti nella scuola, settore in cui la rendicontatone sociale non si è ancora sviluppata. Il bilancio sociale ha consentitoall’Istituto di ‘presentarsi’ sul territorio e rendere conto dell’impiego delle risorse, chiarire i propri  processi  di governo e di comunicazione interna ed esterna. Il processo è stato apprezzato da alcuni genitori degli studenti coinvolti in un focus group, in occasione del quale essi hanno manifestato la volontà di cooperare nella definizione e condivisione dell’identità della scuola. L’esperienza del “Maironi da Ponte” è stata inoltre presentata e discussa nell’ambito di incontri con altre realtà scolastiche della provincia di Bergamo, in specifici seminari  residenziali per dirigenti scolastici della provincia di Bergamo organizzati dall’USP. In tali occasioni è emerso un significativo interesse e la disponibilità di numerosi istituti ad intraprendere a loro volta un processo di rendicontazione sociale. A tal fine, l’Ufficio Scolastico Provinciale di Bergamo, l’Università degli studi di Bergamo e la Cassa Rurale Banca Credito Cooperativo di Treviglio hanno sottoscritto un accordo per la realizzazione di un fondo per la promozione del Bilancio Sociale negli istituti scolastici (di ogni ordine e grado, statali e non statali) della provincia di Bergamo.

Sull'impresa

Settore: Istruzione Website: www.maironi.bg.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica