HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “A. VOLTA”

Istituto Istruzione Superiore

 

La malattia non è più un limite: il Limite è solo una funzione matematica

 

Problema
La permanenza in ospedale per lungo tempo è noiosa per chiunque, in particolar modo per i più piccoli. Obiettivo coerente con l’attività di un’istituzione pubblica, la formazione dei giovani, potrebbe quindi essere quello di allietare questo periodo con varie attività che dimostrano come la malattia non rende diversi, se vi è il giusto supporto che permette di vivere la vita di sempre.

 

Soluzione
Proprio a tal fine l’Istituto seriore Volta ha promosso il Progetto Umanizzazione dell’assistenza pediatrica, realizzato dall’Istituto Istruzione Superiore “A.Volta”, parte dal Progetto Scuola in Ospedale, che punta al diritto all’istruzione con la finalità di tutelare il diritto al gioco e al mantenimento delle relazioni affettive ed amicali. L’innovatività consiste nell’avere aggiunto Un pomeriggio… in ospedale… in biblioteca con relativa istituzione di una Biblioteca itinerante in Ospedale, dei Progetti Laboratorio artistico, Amichevolmente insieme, I Puniti e il lavori socialmente utili. Questi progetti sono risultati estremamente efficaci in quanto si è registrato un maggiore afflusso di ragazzi nell’anno scolastico, una maggiore partecipazione alle attività non curricolari e un maggior benessere psicofisico del paziente. Si è sicuramente diffuso un miglior clima di cordialità e amicizia tra Docenti, Allievi e Famiglie.I Partners dell’iniziativa sono: la Fondazione San Matteo, che ha fornito i locali e il personale per la realizzazione del progetto destinato ai pazienti-studenti della struttura stessa; i Clubs Lions International della Seconda Circoscrizione del Distretto 108 IB3 che hanno fornito risorse umane ed anche finanze per attuare i progetti Un pomeriggio insieme e Biblioteca itinerante;  il Liceo “Copernico” che mette a disposizione studenti volontari; i docenti, in quiescenza dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Pavia, che offrono gratuitamente il loro operato.Il Personale impiegato è costituito per lo più da docenti formati con conoscenze e competenze adeguate. Gli insegnanti inoltre sono stati scelti anche sulla base delle specifiche attitudini e della personalità necessarie per l’iniziativa. La monitorizzazione avviene attraverso un questionario di gradimento somministrato agli Studenti, ai Genitori e ai Docenti coinvolti a inizio progetto per identificare i bisogni a metà e a fine attività e  per valutarne risultati ed efficacia.

 

Risultati
Gli obiettivi principali fissati nel programma sono stati raggiunti attraverso la creazione e l’utilizzo di strumenti adeguati, quali: la realizzare di attività ludico-ricreativo, la costituzione della biblioteca, l’incontro con personalità di spicco del mondo dello sport e dello spettacolo.I risultati vengono rilevati attraverso: i questionari di soddisfazione; l’aumento del numero di persone coinvolte dalle diverse iniziative; il coinvolgimento di altre strutture nell’organizzazione delle attività; l’incremento dei ragazzi-pazienti che richiedono di partecipare alle iniziative. Il personale durante il lavoro quotidiano ha avuto modo di verificare valori e obiettivi e di giungere ad una solidale e totale condivisione degli stessi. Nella realizzazione delle varie attività (gestione della biblioteca e catalogazione dei libri, attività di bricolage e fai-da-te, organizzazione di mostre e stand), si sono create le occasioni per migliorare e integrare abilità e competenze.Il programma ha avuto un indiscutibile impatto non solo sul personale scolastico, su quello sanitario della Fondazione, sui giovani ricoverati e sulle loro famiglie ma anche sulla comunità locale. Ciò è testimoniato dall’eco che le iniziative hanno avuto sulla stampa locale.

Sull'impresa

Settore: Istruzione Website: www.voltapavia.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica