HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE “A. VOLTA”

Istituto Istruzione Superiore

 

“Un pomeriggio… in Ospedale, in Biblioteca, In giro per Pavia…” ovvero l’Umanizzazione dell’assistenza pediatrica.
Pavia (Pavia)

 

Problema
I ragazzi affetti da gravi patologie oncoematologiche ricoverati per lunghi periodi a Pavia provengono in molti casi dall’Italia meridionale, dove hanno lasciato parenti, amici e affetti, e si ritrovano spaventati e disorientati in una città sconosciuta. La permanenza in ospedale e nelle case alloggio è noiosa, e rischia di rendere ancora più difficilmente sopportabili la degenza e la malattia.

 

Soluzione
Il Progetto “Un pomeriggio… in Ospedale, in Biblioteca, in giro per Pavia…” fa parte del più ampio progetto “Scuola Superiore in Ospedale”, finalizzato alla tutela del diritto al gioco e del mantenimento delle relazioni affettive ed amicali per i bambini lungodegenti.Al mattino questi ragazzi, ricoverati presso il reparto di oncoematologia pediatrica della Fondazione Ospedale san Matteo di Pavia in regime di day hospital, frequentano la Scuola Superiore in Ospedale, istituita al piano -1 della stessa struttura. Al pomeriggio c’è invece la possibilità di trascorrere con i genitori un po’ di tempo o in Biblioteca (dove al mattino vengono effettuate le lezioni) oppure in giro per Pavia con i docenti ed una guida turistica; è inoltre possibile visitare altre Scuole superiori di Pavia ed incontrare gli studenti. L’Istituto di Istruzione Superiore “A. Volta” ha portato avanti l’iniziativa in partnership con: la Fondazione San Matteo, che ha fornito i locali e il personale per la realizzazione del progetto; i Clubs Lions International della Seconda Circoscrizione del Distretto 108 IB3, che hanno messo a disposizione risorse umane e finanziarie per attuare svariate iniziative nell’ambito del progetto; l’Istituto Cardano di Pavia, che invia studenti e docenti volontari.

 

Risultati
Gli obiettivi principali fissati nel Programma sono stati raggiunti attraverso la realizzazione di attività ludico-ricreative (manufatti da vendere, l’illustrazione di un libro di racconti che poi è stato venduto, la creazione di un calendario, di un’antologia di racconti e ricette degli allievi, la creazione della guida turistica “In giro per Pavia”) e la costituzione della Biblioteca.
Il livello di soddisfazione dell’utenza raggiunta viene rilevato attraverso i questionari di soddisfazione somministrati a studenti genitori e docenti coinvolti, che vengono interpellati anche ad inizio progetto per identificarne i bisogni e le aspettative.
 Il programma ha avuto un indiscutibile impatto non solo sul personale scolastico, sul personale sanitario della Fondazione, sui giovani ricoverati e le loro famiglie, ma anche sulla comunità locale. Ciò è testimoniato dall’eco che le iniziative hanno avuto sulla Stampa locale.

Sull'impresa

Settore: Istruzione Website: www.voltapavia.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica