HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PROVINCIA DI CAGLIARI - ASSESSORATO POLITICHE SOCIALI, FAMIGLIA E IMMIGRAZIONE

Ente locale

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2009

Interventi per l'integrazione sociale di minori detenuti stranieri non accompagnati
Cagliari (Cagliari)

 

Problema
L’applicazione del nuovo Codice Procedura Penale Minorile, introducendo rinnovate misure penali non detentive a garanzia del diritto del minore “di non interruzione dei processi educativi in atto”, ha fatto sì che gli istituti penali minorili oggi abbiano una ridotta utenza italiana ed accolgano soprattutto ragazzi stranieri che non hanno in Italia quella rete parentale, amicale e di servizi sociali che potrebbe consentire loro l’applicazione delle misure cautelari alternative alla detenzione.La maggior parte dei minori stranieri entra in queste strutture per custodia cautelare e non per scontare una pena; in diversi casi poi, dopo il processo, il minore viene scarcerato per decorrenza dei termini. Aiutarli a trovare una dimensione lavorativa prima di uscire dalla struttura può davvero aiutarli a trovare una propria stabilità e a favorirne la piena integrazione.

 

Soluzione
L’Istituto Penale Minorile di Quartucciu, unica struttura di detenzione minorile presente in Sardegna, accoglie prevalentemente giovani stranieri trasferiti da istituti del nord della penisola in genere per motivi di sovraffollamento. Si tratta nella maggior parte dei casi di minori stranieri non accompagnati, ossia di ragazzi non aventi la cittadinanza italiana, che si trovano nel territorio italiano privi di assistenza (genitori o altri adulti autorizzati legalmente), quindi clandestini e in stato di abbandono.Per accogliere e seguire più efficacemente questi ragazzi, il carcere minorile di Quartucciu ha elaborato due azioni specifiche loro dedicate: “Apprendimento in carcere: laboratorio di falegnameria per i minori in detenzione nell'IPM”. Questo progetto ha favorito l’allestimento, all’interno della struttura detentiva, di un laboratorio di falegnameria che consenta agli ospiti dell’Istituto di acquisire competenze professionali specifiche e strategiche per l’accesso al lavoro. La Provincia di Cagliari ha sostenuto il progetto di implementazione del laboratorio di falegnameria all'interno dell'IPM attraverso l'erogazione di un finanziamento di 40.000 euro; “Realizzazione del campo di calcio a 5 all'interno della struttura dell'IPM”. In una situazione detentiva, lo sport consente di sfogare le proprie tensioni personali, ma anche di sperimentare una dimensione di gruppo in cui risultano fondamentali il rispetto di regole e ruoli e l’autodisciplina. L’iniziativa è stata portata avanti grazie ad un Protocollo d’Intesa che la Provincia di Cagliari e IMP hanno sottoscritto con la Fondazione “Domus de Luna” ONLUS, che vanta pluriennale esperienza nell'ambito della formazione dei ragazzi attraverso l'arte, la musica e lo sport presso le scuole, i centri sociali, le comunità di accoglienza e le carceri. La Provincia di Cagliari ha patrocinato economicamente l'iniziativa attraverso l'erogazione di 40.000 euro in favore della Fondazione.

 

Risultati
I promotori dell’iniziativa “Apprendimento in carcere: laboratorio di falegnameria per i minori in detenzione nell'IPM” hanno sottolineato come l'aiuto offerto ai minori stranieri ospiti dell'IPM in termini di acquisizione di competenze professionali dovrebbe rendere la loro libertà molto meno difficoltosa.Il Laboratorio è stato inaugurato il 26 gennaio 2009 e ospiterà il corso di falegnameria e di orientamento professionale che coinvolgerà 4 minori stranieri detenuti presso l’Istituto. L'iniziativa “Realizzazione del campo di calcio a 5 all'interno della struttura dell'IPM” è stata invece accolta e diffusa dalla stampa come intervento di importante impatto sociale a favore dei minori stranieri detenuti.

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali Website: www.provincia.cagliari.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica