HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ATM

Trasporto pubblico locale

 

Star bene, star meglio

 

Problema
La salute dell’individuo deve essere oggetto di interesse da parte dell’organizzazione, del singolo e del gruppo di cui fa parte la persona. Infatti, preservare la salute significa sviluppare benessere e quindi incrementare la produttività e la prosperità aziendale. Viceversa, trascurare questi aspetti incide negativamente sulla competitività delle imprese.

 

Soluzione
Il progetto “Star bene, star meglio” intende sostenere e promuovere il benessere e la salute delle persone che lavorano in ATM attraverso una piattaforma multidisciplinare interna all’impresa e in rete con istituzioni pubbliche, che operi in modo coordinato nell’ambito della prevenzione delle patologie, in particolar modo quelle croniche, nonché per la promozione della salute dei dipendenti. Questo progetto accorpa diverse iniziative coerenti tra loro. L’impresa, infatti, attraverso interventi di comunicazione coordinata e di formazione in aula, si pone come obiettivi prioritari il miglioramento dello stato di salute dei lavoratori promuovendo stili di vita sani ed un’alimentazione adeguata quale fattore protettivo, una cultura della salute attraverso la riduzione del rischio dei danni provocati da alcol, droga e tabacco; un lavoro in rete con servizi e risorse presenti sul territorio attraverso alleanze e collaborazioni con organizzazioni pubbliche e private per la messa in atto di strategie condivise per la “salute per tutti”. La sedentarietà di alcuni lavori, il lavoro notturno, il lavoro su turni variabili, sono alcuni dei fattori di rischio che devono essere sostenuti da stili di vita alimentari e comportamentali più sani quali importanti fattori protettivi. Le finalità sono pertanto di sensibilizzare, informare e formare la popolazione ATM attraverso canali comunicativi diversi quali i mezzi di comunicazione aziendali, la cartellonistica all’interno dei depositi e la formazione d’aula. Questi strumenti vedono poi delle azioni specifiche e mirate all’interno di aule di formazione offerte al personale viaggiante (autisti bus, tranvieri e macchinisti). Questo tipo di attività è sperimentata dal novembre 2005 per la Giornata di formazione del Personale Viaggiante. Un ulteriore intervento formativo in tema di benessere e stili di vita è anche presente all’interno della formazione del personale neoassunto con Contratto di Inserimento: giovani operai e conducenti possono beneficiare di un momento in aula specifico e mirato agli stili di vita ed ai comportamenti alimentari in rapporto alla mansione svolta. Da ciò è emersa anche l’idea e la necessità di elaborare insieme al Servizio Sanitario aziendale, uno specifico documento contenente le “Linee guida per l’alimentazione del personale turnista” in modo da offrire specifiche opportunità di prevenzione al personale sottoposto a turni variabili. Come elemento complementare alle altre aree di intervento dotate di impatto più diretto, le risorse umane sono sensibilizzate sui temi della sana alimentazione e dei corretti stili di vita. Per quanto riguarda invece il tema delle dipendenze e abuso di sostanze, sono in atto azioni mirate di promozione della salute in stretta collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione Specifica dell’ASL Città di Milano. Oltre agli obblighi di legge emessi anche dalla nuova Conferenza Unificata (in materia di accertamenti di assenza di tossicodipendenza Stato-Regioni) ATM e il Dipartimento ASSI hanno in corso una serie di azioni specifiche sulla “Prevenzione dell’uso abuso e della dipendenza da sostanze nei luoghi di lavoro”. Le competenze multidisciplinari interne di ATM (assistente sociale, psicologo, tecnologo alimentare, esperti di sicurezza, esperti di comunicazione, etc.) sono coinvolte in tutte le fasi di realizzazione e fruizione degli interventi presentati. La stessa definizione dei contenuti della cartellonistica esposta, così come la redazione degli articoli e l’erogazione della formazione in aula, avvengono per opera di figure professionali qualificate interne all’azienda.

 

Risultati
La piattaforma sul benessere e la salute ha favorito la maturazione di una cultura della salute nella popolazione aziendale e ha sensibilizzato la stessa alla prevenzione, stimolando le fasce di popolazione a rischio a sottoporsi ai controlli periodici per diagnosticare il prima possibile l’eventuale insorgenza della malattia. Tale investimento nel capitale umano è oggetto di monitoraggio al fine di verificare nel medio e lungo periodo i risultati in merito alle inabilità al lavoro, alle inidoneità alle mansioni di origine, a riduzione dell’assenteismo e del turnover. L’interesse e il gradimento delle aule è stato costantemente registrato attraverso un questionario finale individuale, dal quale è emerso che il livello di interesse è molto buono e diversi partecipanti hanno manifestato il desiderio di un approfondimento dei temi oggetto della formazione. ATM, grazie al progetto presentato, rafforza l'azione collettiva a favore della salute e crea ambienti favorevoli ad essa. Sviluppa inoltre le capacità individuali di adozione di stili di vita più sani per una salute per tutti.

Sull'impresa

Settore: Trasporti Website: www.atm-mi.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica