HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BASF ITALIA

Industria chimica

 

Frammenti
Roma (Roma)

 

Problema
Il lavoro e le attività proposte ai detenuti per sviluppare competenze e attitudini contribuiscono in misura determinante a facilitarne il reinserimento sociale una volta usciti dal carcere.

 

Soluzione
“Frammenti” è un mosaico scaturito dalle esperienze delle allieve del corso di Decorazione Pittorica dell’Istituto Statale d’Arte e Liceo Artistico Roma 2 attivato presso la Casa Circondariale femminile di Rebibbia durante l’anno scolastico 2008/2009. Le detenute partecipanti al corso hanno ideato e progettato la struttura pittorica del mosaico, mentre le allieve della sezione mosaico dell’Istituto Statale d’Arte Roma 2 ne hanno curato la realizzazione pratica.L’opera, situata nella stazione Rebibbia della Metropolitana di Roma – Linea B, è stata ideata per rendere visibili le possibilità concrete di reinserimento sociale oggi a disposizione dei detenuti.Il coinvolgimento di Basf è avvenuto grazie alla segnalazione del progetto da parte di un dipendente dell’azienda, genitore di un ragazzo allievo dell’Istituto d’Arte.Basf ha così fatto propri gli obiettivi dell’iniziativa e l’ha sostenuta collaborando – oltre che con il Carcere e gli istituti coinvolti – con l’ATAC e con la MetRo, nonché (indirettamente) con la Regione Lazio, la Provincia ed il Comune di Roma.

 

Risultati
I benefici che questo progetto ha portato agli allievi e alle detenute coinvolte, nonché alle persone che utilizzano la metropolitana, sono da ricercarsi nella creazione di una rete virtuosa di soggetti e realtà che altrimenti non avrebbero possibilità di interagire, nonché nella possibilità di dare visibilità e maggiore concretezza alle possibilità di riscatto sociale delle persone in difficoltà.

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.basfcatalizzatori.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica