HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


AZIENDA SERVIZI SOCIALI DI BOLZANO

Ente strumentale del Comune di Bolzano per la gestione dei servizi sociali della città

 

Governance e Responsabilità Sociale – Comunicare la responsabilità Sociale in Azienda

 

Problema
Per un Ente Pubblico rendere conto della propria responsabilità sociale rientra tra i doveri di tutela del diritto alla salute e di trasparenza nei confronti della collettività. Per questo motivo è di particolare interesse l'ingresso nel contesto sanitario pubblico di un percorso di rendicontazione basato anche sulle logiche del bilancio sociale e del bilancio di missione, strumenti per comunicare la responsabilità sociale.

 

Soluzione
Il progetto promosso dall’Azienda Servizi Sociali di Bolzano, nato alla fine dell’anno 2005, ha la finalità di acquisire consapevolezza rispetto alle conseguenze del proprio agire con riferimento alla sostenibilità sociale e ambientale, alla responsabilità nei confronti della cittadinanza e dei lavoratori.
Individuati i macro campi di azione, è stato costituito un apposito gruppo di lavoro composto da rappresentanti e dirigenti dei diversi settori aziendali, che ha avuto il compito di concretizzare gli ambiti di intervento in tema di Responsabilità Sociale ed i relativi obiettivi. È stato elaborato l’opuscolo informativo “Sviluppare la Responsabilità Sociale in Azienda” finalizzato ad una campagna informativa e di sensibilizzazione, rivolta a tutto il personale aziendale.
Il progetto “Benessere organizzativo” ha lo scopo di apportare miglioramenti alla qualità del lavoro, fornire nuove opportunità di sviluppo professionale ai propri dipendenti. Il dirigente deve essere in prima persona capace di trasmettere e far rispettare le “regole” che sono state dettate, per fare in modo che gli obiettivi di responsabilità sociale siano raggiunti, cercando di divulgare in modo mirato informazioni immediatamente utili o di più ampio interesse per il proprio ufficio o per i colleghi di altri uffici.
La Direzione Generale ha provveduto, attraverso una serie di incontri e di giornate interamente dedicate all’argomento, a sensibilizzare ed informare l’apparato dirigente sul tema.
È stato inoltre organizzato un percorso formativo rivolto a tutti i referenti della comunicazione interna affinché apprendano e facciano propri i contenuti dell’opuscolo e a loro volta lo divulghino a tutti i colleghi delle unità operative di riferimento. Vista la diversità organizzativa di ogni unità operativa, ogni dirigente ha definito il metodo migliore di divulgazione individuando luoghi e momenti di incontro. Le persone impiegate in questo progetto sono state 20 referenti della comunicazione e 14 rappresentanti le unità organizzative nel gruppo di lavoro.
L’iniziativa ha avviato la pianificazione di una strategia volta al rafforzamento del dialogo permanente con gli interlocutori aziendali attraverso il coinvolgimento attivo di significativi portatori di interesse nel processo di costruzione del Bilancio Sociale e del suo miglioramento strutturale.

 

Risultati
Il livello di soddisfazione delle persone che sono state direttamente coinvolte nel progetto è molto elevato, esse sono molto motivate nel proseguire con il progetto che ha permesso loro di acquisire anche nuove conoscenze.

Sull'impresa

Settore: Sanità e servizi sociali Website: www.aziendasociale.bz.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica