HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


NOI GENITORI

Cooperativa sociale

 

UtilitÓ sociale e responsabilitÓ ambientale
Erba (Como)

 

Problema
Perché il futuro del pianeta sia migliore è necessaria oggi, da parte di tutti, una consapevole assunzione di responsabilità nei confronti dell’ambiente e delle risorse disponibili.

 

Soluzione
Il progetto “Utilità sociale e responsabilità ambientale” prevede la realizzazione della nuova sede della Cooperativa Noi Genitori secondo i criteri della sostenibilità, allo scopo anche di garantire un’offerta completa e articolata di servizi attraverso il potenziamento dei moduli formativi già presenti nella struttura attuale e l’attivazione di nuove iniziative. Nell’ideare la nuova struttura, la cooperativa ha deciso di dotarla di un impianto eco-compatibile, che ne determini l’inserimento in classe A.Gli obiettivi che la cooperativa si è posta nell’elaborare il progetto sono descritti in termini di utilità sociale (rispondere più efficacemente alle urgenze del territorio, garantire un’offerta completa e articolata di servizi a favore delle persone con disabilità), di responsabilità verso l’ambiente e la comunità (realizzare la nuova sede conformandosi ai principi dell’eco-compatibilità) e di coinvolgimento della collettività (perseguire il benessere della comunità di riferimento promuovendo processi di partecipazione e responsabilizzazione della cittadinanza). L’ideazione e la realizzazione del progetto hanno richiesto il coinvolgimento, da parte di Noi Genitori, di numerosi partner esterni locali, regionali e nazionali. Rientrano tra questi numerosi Consorzi ed Associazioni, la Comunità Montana del Triangolo Lariano, la Provincia di Como, la Regione Lombardia, la Fondazione Cariplo, la Fondazione Banca Regionale Europea, la Fondazione Enel Cuore.Fondamentale per la raccolta dei fondi si è poi rivelata la campagna di diffusione ed informazione sulle attività della cooperativa, necessaria a motivare i possibili donatori. Essa si è concretizzata nella distribuzione di 100 brochure illustrative del progetto sulla provincia di Como presso enti pubblici, di 43 documenti descrittivi del progetto a possibili donatori, di 22 articoli di giornale pubblicati su giornali locali e provinciali.

 

Risultati
I lavori di costruzione della nuova sede sono iniziati nel novembre 2007; la conclusione degli stessi è prevista per il mese di luglio 2009. Il programma di eco-efficienza seguito ha determinato l’installazione di un impianto geotermico e di una pompa di calore, di uno scambiatore di calore aria–aria, di un impianto fotovoltaico e di un sistema di ventilazione naturale.I materiali utilizzati per i rivestimenti sono in parte di tipo ligneo ed in parte con sistema di coibentazione a cappotto; i serramenti sono stati studiati per avere un ottimo risparmio energetico e sono tutti dotati di schermature solari. Per quanto riguarda l’esterno si sono previste piantumazioni con alberi a foglia caduca a sud, sud ovest ed ovest, che proteggono dal sole d’estate e permettono l’irradiazione solare d’inverno, oltre ad una specchiatura d’acqua verso le vetrate a sud che possa provvedere ad un raffrescamento naturale di tipo vaporizzativo. La progettazione degli interni è stata invece portata avanti in un’ottica di ottimizzazione dello spazio disponibile.Gli elementi che contribuiscono a rendere questo progetto una costruzione sostenibile sono trasferibili in qualsiasi contesto progettuale, dalla civile abitazione al palazzo pubblico. Con il completamento della filiera dei servizi la cooperativa Noi Genitori intende accompagnare la persona disabile e la sua famiglia in tutto il percorso di vita, superando la frammentazione delle risposte formative territoriali.

Sull'impresa

Settore: Servizi Website: www.cooperativanoigenitori.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica