HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


GIOIELLERIA BELLONI

Gioielleria, oreficeria, orologeria milanese

 

Ethical Diamond by Gioielleria Belloni
Milano (Milano)

 

Problema
All'inizio del 2000 Amnesty International - insieme ad altre organizzazioni - ha lanciato una campagna di sensibilizzazione sui “diamanti insanguinati”: consumatori, produttori e commercianti di gioielli hanno così scoperto che potrebbero essere stati inconsapevolmente implicati in uno dei conflitti che hanno devastato - e ancora devastano - una larga parte del continente africano (soprattutto Angola, Sierra Leone, Liberia, Repubblica Democratica del Congo).I diamanti estratti in queste zone sono, infatti, la principale fonte di finanziamento per l'acquisto delle armi e dell'equipaggiamento militare che alimentano queste guerre, causando grandi masse di sfollati, omicidi, mutilazioni, uso di bambini soldato.

 

Soluzione
La Gioielleria Belloni ha lanciato nel dicembre 2005 gli Ethical Diamond, che vengono estratti da due miniere canadesi nelle quali vigono rigorosi criteri di produzione basati sul rispetto dei diritti delle popolazioni indigene, dell’ambiente e dei lavoratori. Questi standard comportamentali e procedurali sono contenuti nel “Canadian Diamond Code of Conduct”, cui la Gioielleria è chiamata ad attenersi nel lavorare e distribuire queste pietre.La sostenibilità degli Ethical Diamond è dunque certificata: soltanto di questi diamanti è possibile ottenere informazioni precise circa la loro origine (su di esse vengono incise con un laser un numero di serie, il Canadanmark e la foglia d’acero simbolo dello Stato americano), nonché circa la loro purezza, il loro peso e il loro colore. Gioielleria Belloni ha inoltre deciso di destinare il 5% degli incassi derivanti dalla vendita degli Ethical Diamond al progetto “Il Solitario” di Soleterre Onlus, finalizzato al sostegno di 700 bambini orfani e/o amputati in Sierra Leone e Costa d’Avorio con iniziative di tipo educativo e sanitario. Con Soleterre la Gioielleria ha inoltre realizzato un girocollo in edizione limitata i cui incassi vengono totalmente destinati al finanziamento del progetto. Il fatto di relazionarsi con miniere indipendenti e la possibilità di importare i diamanti direttamente, cioè baipassando tutta la rete distributiva tradizionale, consentono alla Gioielleria Belloni di proporre gli Ethical Diamond a prezzi finali competitivi. Per la diffusione del prodotto sono state attivate una campagna radiofonica ed un sito internet dedicato.

 

Risultati
La risposta della clientela all’iniziativa di Gioielleria Belloni è stata superiore alle attese ed immediatamente entusiasta: i diamanti etici sono divenuti in poco tempo una parte fondamentale del fatturato dell’impresa. Grazie ad Ethical Diamond infatti la vendita di gioielli con diamante presso la gioielleria è quadruplicata, consentendo a sua volta di destinare ai progetti umanitari prescelti circa 30.000 euro.

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere Website: www.gioielleriabelloni.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica