HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


CHIQUITA BRANDS INTERNATIONAL

Azienda leader nella produzione, distribuzione e commercializzazione di banane ad altri alimenti freschi

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2005

ResponsabilitÓ d'Impresa: La trasformazione

 

Problema
Nel 1998 l’azienda prese la decisione di implementare un nuovo sistema di gestione che garantisse la conformità con i più elevati standard etici, sociali ed ambientali in tutte le sue sedi operative. Si istituì un Comitato Direttivo per la CSR con lo scopo di guidare il management nella sua applicazione. L’obiettivo dichiarato da Chiquita era, e rimane, quello di diventare leader del proprio settore per la responsabilità sociale ed ambientale.
Il successo dell’iniziativa, che mirava ad influenzare il comportamento di un’azienda complessa, è largamente dipeso dalla forza con cui venne guidata e sollecitata dai propri dirigenti attraverso l’adeguamento agli standard esterni (Rainforest Alliance e SA8000), la partecipazione ed il consenso da parte dei propri dipendenti, la comunicazione e formazione, cambiamenti simultanei e paralleli nelle varie sedi; inoltre anche attraverso un team, a cui è stato assegnato il compito di configurare e monitorare il programma di CSR e attraverso misurazioni obiettive fatte da agenzie esterne e rendiconti pubblici trasparenti della CSR.

 

Soluzione
Chiquita nell’ambito del coinvolgimento del personale, si impegna in programmi di formazione ed educazione. I principi della CSR sono stati illustrati ai dirigenti e all’intero organico, in un processo durato due anni (e che prosegue con sessioni di aggiornamento annuale), interessando 20.000 persone e l’utilizzo di svariate lingue. Una newsletter (Chiquita Vision), garantisce l’aggiornamento periodico sulle varie attività a tutti i dipendenti. Durante il processo di pianificazione annuale, gli obiettivi relativi alla CSR sono integrati in quelli individuali dei managers e a partire dal 2002 è considerata una componente formale della Balanced Scorecard di ciascun manager. Il riconoscimento delle competenze e dei rendimenti nell’ambito della CSR si è rivelato uno strumento di fondamentale importanza per garantire un cambiamento progressivo negli atteggiamenti del management e nella determinazione dei loro obiettivi: la valutazione degli atteggiamenti su questioni sociali, ambientali ed etiche è inserita nelle procedure di selezione del personale. Una rigorosa politica di tolleranza zero nei confronti di una qualunque violazione significativa degli standard, ha rafforzato la percezione dell’importanza attribuita alla CSR.
Nel 1999 nel quadro dell’impegno preso nel 1998, vengono definiti da Chiquita i principi fondamentali ai quali ispirare tutte le scelte ed i comportamenti. Circa 1000 dipendenti furono consultati prima di arrivare alla definizione dei Valori Fondamentali: Integrità, Rispetto, Opportunità e Responsabilità che sono parte integrante del Codice di Condotta adottato. Molto impegno è stato messo nel diffondere ed illustrare i Valori Fondamentali ed il Codice di Condotta a tutti i dipendenti, seguendo un principio a cascata. A tale scopo, più di 100 dipendenti sono diventati formatori qualificati. Per garantire che anche i dipendenti con un basso livello d’istruzione comprendessero un concetto quale, ad esempio, libertà di associazione, sono stati sviluppati opuscoli in spagnolo e in filippino tagalog.
Inoltre i sondaggi annuali tra i dipendenti hanno lo scopo di raccogliere il loro parere sul rispetto dei Valori Fondamentali da parte dell’azienda. I risultati, distinti tra quelli del management e quelli degli altri dipendenti, sono tutti riportati nelle Relazioni sulla Responsabilità Aziendale.
Nell’ambito della partnership ed il dialogo con gli stakeholder hanno avuto un ruolo di primo piano nello sviluppo delle varie attività in questo campo alcune associazioni: la Rainforest Alliance; i rapporti che Chiquita ha con questa organizzazione ambientale statunitense hanno avuto un ruolo chiave nell’intero processo d’implementazione della CSR. Nel 1992, in seguito all’invito della Rainforest Alliance a cooperare nell’applicazione dei suoi standard di sostenibilità socio-ambientale nel settore della produzione delle banane, l’azienda si è impegnata in un programma di verifiche annuali nelle proprie aziende agricole, da parte di ispettori indipendenti inviati dalla Sustainable Agriculture Network.
Le ONG COVERCO e GMIES (che hanno sede, rispettivamente, in Guatemala e in El Salvador) rivolgono la loro attenzione ai temi inerenti i diritti umani e dei lavoratori in America Centrale. Dal 2002, allo scopo di migliorare la qualità ed obiettività delle verifiche interne che Chiquita effettua annualmente per accertare la conformità con il proprio Codice di Condotta e con lo standard sociale SA8000, l’azienda invita i rappresentanti dei sindacati e di queste ONG a partecipare alle verifiche in qualità di osservatori e consulenti. Chiquita ha firmato con gli enti sindacali internazionali IUF e COLSIBA l’accordo quadro, unico nell’industria bananiera. A parte l’impegno delle parti interessate nei confronti degli standard fondamentali per i lavoratori dettati dall’ILO, l’accordo prevede anche la costituzione di un comitato di revisione che si riunisca due volte l’anno per verificare i progressi e discutere sui problemi rimasti irrisolti. Nel 2002, Chiquita è entrata a far parte dell’organizzazione britannica Ethical Trading Initiative (ETI) composta da distributori, i loro fornitori, nonché ONG e sindacati. Inoltre Chiquita ha sviluppato, in collaborazione con il governo e le autorità locali dell’Honduras, un progetto di edilizia abitativa per i lavoratori delle aziende agricole produttrici di banane. Tale progetto ha permesso all’azienda di vincere il Corporate Citizen of the Americas Award (Premio per la responsabilità sociale d’impresa nelle Americhe).

 

Risultati
Tra i risultati raggiunti, si possono ricordare: certificazione della Rainforest Alliance del 100% delle aziende agricole produttrici di banane di proprietà dell’azienda in America Latina e dell’80% delle aziende agricole fornitrici; Certificazione SA8000 del 100% delle aziende agricole produttrici di banane di proprietà dell’azienda in America Latina; accordo quadro con le federazioni sindacali IUF e COLSIBA; sostanziale riduzione dei costi dovuta alle politiche ambientali: riutilizzo e riciclaggio dei materiali; sostanziale riduzione del numero degli scioperi e delle sospensioni dal lavoro (stimato al 70%), con un impatto positivo sulla qualità dei prodotti e sulla regolarità della produzione.
Per quanta riguarda i dipendenti: condotta responsabile ed etica inclusa tra i fattori di selezione e valutazione del rendimento dei dipendenti; sostanziale miglioramento nell’atteggiamento dei dipendenti nei confronti dell’azienda, secondo i risultati delle Verifiche dei Valori annuali (ad esempio, in Guatemala); formazione di tutto l’organico; periodico invio di una lettera di aggiornamento sulle attività di CSR da parte dell’Amministratore Delegato e pubblicazione di newsletter rivolte ai dipendenti (Chiquita Vision); politica di tolleranza zero che non lascia spazio a dubbi circa l’obbligo per i dipendenti di agire conformemente agli standard legali ed etici; Chiquita Hotline ed altri meccanismi quali, ad esempio, le cassette per depositare i propri suggerimenti, danno ai dipendenti l’opportunità di segnalare, in via confidenziale e/o anonima, episodi di comportamento scorretto, o di dare i propri suggerimenti.
L’azienda ha inoltre ottenuto notevoli riconoscimenti da parte dei media e degli osservatori interessati
Sebbene l’impegno di Chiquita nei confronti della CSR abbia ricevuto gli apprezzamenti di osservatori internazionali, rimane molto da fare nell’assistenza da dare ai fornitori perché adottino standard analoghi a quelli dell’azienda.
Rimane inoltre il compito di rendere il consumatore consapevole dell’operato di Chiquita, che non ha trovato un grande riscontro da parte dei media.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.chiquita.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica