HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


HERMAN MILLER LTD FILIALE ITALIANA

Filiale italiana di azienda multinazionale operante nel settore dell’arredamento

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2009

Herman Miller’s “Design For the Environment”
Milano (Milano)

 

Problema
A fronte di una continua evoluzione del quadro legislativo internazionale in materia di ambiente, il mercato dei materiali e del design si è arricchito di prodotti ad elevate prestazioni e caratterizzati da un ridotto impatto ambientale, e questa ricerca è costantemente in evoluzione. Oggi si è in grado di coniugare l’utilizzo di materiali cosiddetti “eco” con lo sviluppo di prodotti che offrano differenti caratteristiche estetiche e semantiche, differenziandoli nel vasto panorama dell’offerta.

 

Soluzione
Il progetto dell’azienda Herman Miller consiste nella realizzazione di una nuova seduta per ufficio (Embody™) che garantisca una corretta e confortevole postura di lavoro e, allo stesso tempo, elevati standard ambientali di riciclabilità e sostenibilità. Per la realizzazione della nuova seduta sono stati effettuati molti test sull’uso della postazione di lavoro da parte dei dipendenti stessi nello svolgimento delle loro mansioni, in modo da poter stabilire le caratteristiche dimensionali ottimali della seduta.Il progetto, dal suo concepimento fino alla realizzazione del prototipo definitivo, ha richiesto 6 anni di ricerche e sviluppo, ingenti risorse finanziarie ed il coinvolgimento di numerose persone e professionalità.  Herman Miller si adopera per la tutela dell’ambiente curando l’impatto dell’intero ciclo produttivo; il 2004 in particolare è stato l’anno dell’introduzione del “Perfect Vision Programme”, che ha posto come scadenza ultima il 2020 per il raggiungimento di una serie di obiettivi di sostenibilità, tra cui utilizzare al 100% di fonti di energia rinnovabile, far approvare il 100% dei prodotti aziendali dal protocollo interno DFE  (Design per l’ambiente) e portare a zero le emissioni inquinanti nell’aria (VOC - Volatile Organic Compounds), il quantitativo di rifiuti pericolosi, la distruzione in discarica dei rifiuti solidi ed i processi legati al consumo di acqua. L’EMS - Environmental Management System identifica l’impatto ambientale esercitato dalle attività, dai prodotti e dai servizi aziendali, mentre il team “Design per l’ambiente” - attraverso il protocollo McDonough Braungart Design Chemisty’s (MBDC) - analizza i materiali di cui è composto ciascun prodotto e li valuta secondo parametri di riciclabilità e tollerabilità per la tutela dell’ambiente. Ad ogni materiale viene cioè assegnato un colore tra il Verde, il Giallo, l’Arancione e il Rosso: ognuno di essi esprime un grado di accettabilità decrescente. Herman Miller acconsente all’utilizzo dei soli materiali contrassegnati con i colori Verde e Giallo; sono vietati i materiali classificati con colore Rosso.L’azienda ha inoltre elaborato un programma di qualifica dei fornitori (SQP) che include misure restrittive a tutela dell’ambiente alle quali essi devono aderire e che vengono applicate in ogni paese in cui l’impresa lavora od esporta i propri prodotti. È infine costante l’implementazione di nuove tecnologie ed accorgimenti per diminuire di anno in anno la quantità di sprechi ed inquinamento. Alcuni esempi: la conversione delle vernici da liquide a pressurizzate, l’impiego di cartoni riciclati al 100% ed a loro volta totalmente riciclabili, l’utilizzo di energia verde, l’eliminazione di VOC nelle procedure manifatturiere europee

 

Risultati
Embody™ è stata realizzata con materiali totalmente ecocompatibili, il 42% dei quali è a sua volta composto da materiali riciclati (riuso dei materiali di scarto di altre lavorazioni o del riciclo di prodotti giunti alla fine del loro ciclo di vita). La seduta è stata progettata e costruita nell’ottica di un facile disassemblaggio e riuso/riciclo dei suoi componenti: essa è riciclabile al 95%, ed è realizzata in totale assenza di PVC; il suo assemblaggio prevede l’uso al 100% di energia verde. L’EQAT (Environmental Quality Action Team) è stato ampiamente coinvolto nel progetto ed ha contribuito alle ricerche finalizzate all’individuazione dei materiali ecocompatibili più adatti.Embody™ poi, oltre che essere veramente sostenibile, è innovativa anche dai punti di vista estetico, tecnologico e di confort.

Sull'impresa

Settore: Fabbricazione/distribuzione di mobili Website: www.hermanmiller.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica