HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SASSANO

Banca di credito cooperativo

 

S.I.P.I. Scuole Imprese Progetto Idee
Sassano (Salerno)

 

Problema
Sempre di più, nell'attuale scenario di profonda trasformazione economica globale, si rende necessario fare impresa ad alto valore aggiunto. Diventare imprenditori o imprenditrici però non è facile, soprattutto per i giovani, che spesso non sanno a chi rivolgersi, come scegliere il ramo di attività in cui inserirsi, come ottenere le autorizzazioni necessarie nè quali obblighi adempiere.

 

Soluzione
Il Progetto “S.I.P.I. - Scuole Imprese Progetto Idee” ha guidato gli studenti iscritti al 4° e 5° anno di alcuni Istituti di Istruzione Superiore locali nell’individuazione di Idee Imprenditoriali e nella redazione del proprio Piano di Impresa.Concretamente il lavoro proposto ai ragazzi si è concretizzato nelle seguenti fasi: analisi territoriale e individuazione dell’Idea d’impresa. Gli studenti sono stati chiamati a verificare, nei comuni di competenza del proprio istituto, l’esistenza di industrie e società di capitali nonché la presenza di artigiani, agricoltori e liberi professionisti. A partire da queste informazioni i ragazzi hanno potuto effettuare, con l’aiuto dei docenti, un’analisi territoriale che considerasse la disponibilità locale di risorse ambientali e paesaggistiche, risorse artistiche e culturali, risorse economiche e sociali, infrastrutture, strumenti urbanistici, strutture ricettive e turistiche, ecc.; individuazione della compagine societaria, descrizione dell’idea imprenditoriale, presentazione ai soci e descrizione del mercato dell’iniziativa. Durante questa fase gli studenti sono stati chiamati ad individuare i dati anagrafici e di sintesi dell’impresa da avviare, effettuando anche un’accurata analisi della concorrenza sulla scorta dei risultati della fase precedente; definizione delle Scelte strategiche e dei Prodotti/servizi, di cui stabilire anche i prezzi, le modalità promozionali e gli obiettivi di vendita nei primi 3 anni di attività; redazione del Piano degli Investimenti e del Piano organizzativo; redazione dello Studio di Fattibilità, a completamento del piano d’Impresa. Alle prime tre idee ritenute più efficaci sarà offerta la possibilità di realizzare concretamente l’impresa attraverso un finanziamento della BCC di Sassano.   Obiettivo generale dell’iniziativa è quello di avvicinare la scuola al mondo del lavoro simulando ruoli e figure professionali rispondenti alle richieste del territorio.La realizzazione del progetto ha reso necessaria l’organizzazione di svariati incontri tecnici tra i rappresentanti dei partners (Banca di Sassano, ASSE, Bi.Ci.Ci. Lavoro Soc. Coop.) e i docenti referenti degli istituti coinvolti. Detti incontri hanno avuto come oggetto la programmazione delle attività e delle fasi del progetto, nonché l’individuazione della metodologia di indagine e la verifica in itinere dei risultati raggiunti.

 

Risultati
Sono state elaborate e presentate dai ragazzi 11 idee imprenditoriali. Alla fine del Progetto si è costituita una Commissione di valutazione, che da subito si è dichiarata soddisfatta del livello raggiunto dai progetti proposti dai ragazzi.Questi però i progetti che hanno meglio risposto ai requisiti di fattibilità previsti da Programma.1° progetto: Bimbolandia - Ludoteca per bambini da 3 a 10 anni che offre servizi di assistenza e intrattenimento con servizio mensa annesso. 2° progetto: Gluten-Free Store Snc - Punto vendita specializzato nella commercializzazione di prodotti senza glutine per i soggetti affetti da celiachia.3° progetto: Fanny Day Snc - Agenzia di comunicazione e gestione di eventi, specializzata nell’animazione e nell’intrattenimento.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.altrovallo.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica