HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE REGIONE DEL VENETO

Ente locale

 

Progetto Veneto CSR
Mestre Venezia (Venezia)

 

Problema
Risulta oggi sempre più diffusa l’esigenza, da parte delle aziende, di creare una reale ed efficace comunicazione interna ed esterna basata sull’impegno  diretto in progetti di responsabilità sociale d’impresa.

 

Soluzione
Il Progetto CSR Veneto è nato nel 2006 in seguito alla firma di un Protocollo d’Intesa fra Regione e Unioncamere del Veneto: tale accordo prevede la realizzazione di attività condivise e coordinate sul territorio veneto in tema di CSR. Nell’ambito del programma - di respiro triennale - è stato istituito un “Forum veneto Multi-stakeholder per la CSR” (ispirato all’analoga iniziativa del CSR forum italiano), composto da rappresentanti regionali di parti sociali, istituzioni ed organizzazioni attive sul tema, presieduto dall’Assessore regionale e coordinato da Unioncamere Veneto; altre istituzioni, associazioni e organizzazioni sensibili alla CSR possono essere invitate ad assistere ai lavori del Forum in qualità di osservatori. Il Forum si propone di promuovere la Responsabilità Sociale sul territorio, di incentivare le relazioni tra i diversi attori attivi all’interno di quest’ultimo (comunità imprenditoriale, sindacati, organizzazioni di lavoratori e consumatori,  società civile), di aumentare il grado di consapevolezza circa la relazione esistente tra CSR e sostenibilità, di condividere buone prassi e strategie.Il Forum si compone di un’Assemblea Generale - che identifica i temi da sviluppare, definisce gli obiettivi strategici e ne valuta il conseguimento - e di un Comitato Tecnico Operativo, che partecipa allo sviluppo di progetti coerenti con gli obiettivi delineati dall’Assemblea. Sempre nell’ambito del progetto è stata inoltre realizzata una Campagna istituzionale ed è stata curata la pubblicazione di un dossier sulle Best Practice venete, presentato in occasione del Convegno regionale sulla CSR (13 marzo 2009). Sono stati poi individuati i 9 requisiti indispensabili per poter definire un’impresa come socialmente responsabile: impegno della direzione aziendale, non discriminazione, rapporto di lavoro, salute e sicurezza, ambiente, prodotti/clienti/fornitori, cultura del territorio, trasparenza, credibilità. In base ai 20 indicatori per la misurazione della soglia minima di punteggio – definiti all’interno del Forum – ciascuna impresa potrà auto-valutare il proprio livello di responsabilità sociale. Tutto il lavoro del Forum è documentato in uno spazio dedicato all’interno del portale www.progettoveneto.it.

 

Risultati
Nel corso del primo anno di vita del progetto, l’Assemblea si è riunita 2 volte, ed il Comitato Tecnico Operativo 3 volte.Nell’ambito della Campagna istituzionale sono stati realizzati: una pubblicazione all’interno dell’inserto “Rapporto Responsabilità Sociale” del Sole 24 Ore (6 novembre 2007); 378 spot radiofonici sul territorio regionale; 7 totem informativi nelle stazioni ferroviarie e negli aeroporti della Regione. A seguito dell’individuazione dei requisiti minimi CSR, sono in fase di studio forme incentivanti per le imprese che intraprenderanno percorsi per la certificazione. La Direzione si sta focalizzando sulla possibile semplificazione di adempimenti amministrativi e autorizzativi per aziende già certificate e per quelle che intendono attrezzarsi in tal senso.  Dal punto di vista della formazione sono stati invece realizzati: un corso base sulla CSR - della durata di 12 ore - rivolto ad operatori intermediari; un corso su “CSR e il sistema delle certificazioni” - della durata di 14 ore - rivolto sempre a operatori intermediari; un corso su “La CSR come strumento di gestione aziendale” - della durata di 28 ore - rivolto a imprenditori e operatori aziendali.I partecipanti ai 3 corsi di formazione sono stati complessivamente 43. Queste esperienze, da quanto emerge dall’analisi dei questionari di gradimento somministrati, sono state un’ottima occasione di aggiornamento e approfondimento in materia di CSR.Risulta notevolmente migliorata anche la consapevolezza delle aziende rispetto ai valori della Responsabilità Sociale: esse mostrano di aver acquisito la capacità di sfruttare meglio le varie possibilità offerte (es. bandi per finanziamenti da utilizzare per ottenere la certificazione SA8000).

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali Website: www.regione.veneto.it; www.progettoveneto.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica