HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PARMA

Istituto universitario

 

…LIB-e-R-iam-O il LIBRO dagli scaffali… una (e4) BIBLIOTECAVIVENTE (B.V.)…

 

Problema
Tutti devono essere messi in grado di realizzare se stessi secondo le proprie potenzialità. In questa logica si parte dal presupposto che gli studenti disabili devono essere integrati a pieno titolo in tutti i momenti della vita universitaria, non solo in quelli didattico-formativi, ma anche in quelli relativi agli aspetti sociali e alla convivenza nella comunità degli studi. La riuscita della carriera universitaria è anche frutto di un sereno e positivo inserimento nell'ambiente in cui si vive e si studia.

 

Soluzione
L’Università degli Studi di Parma ha realizzato una “Biblioteca-vivente” virtuale in cui il libro è persona con disabilità, che si “fa leggere” da cittadini lettori. Si è cosi ideato un catalogo facsimile di libri/copertine con Titolo, iconografia originale, contenuto e storia dell’autore: ogni lettore ha così scelto un libro/ragazzo e ha potuto compilare una scheda di osservazioni sull’esperienza. Questo tipo d’iniziativa nasce dalle relazioni ottimali e individuali del personale con 501 studenti con disabilità e si pone come sfida il fatto di mettere in gioco persone e per di più colpite da disabilità anche severe.  L’implementazione del progetto è avvenuta grazie anche a partnership con i Referenti del Comune e della Provincia, dell’ASL, di Forum Volontariato, Consulta Associazioni Disabili, Regione e Ministeri: tutti hanno partecipato con entusiasmo.

 

Risultati
Il progetto è stato presentato nelle città di Perugia, Roma e Torino. Inoltre la visibilità che trasmissioni tv, articoli hanno dato all’iniziativa ha permesso all’intera città di venirne a conoscenza ed apprezzarla.L’attività permette a 1.118 disabili di essere seguiti, inoltre è da sottolineare come sia sostenibile anche economicamente: il costo totale risulta essere modesto.In più l’Università di Parma è stata gratificata dal MIUR con un finanziamento, sotto forma di Fondo Speciale, di cui è stata data notizia anche sul sito del Ministero stesso.

Sull'impresa

Settore: Istruzione  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica