HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SODEXO ITALIA

Azienda leader nella ristorazione e Facilities Management

 

Accoglienza e lavoro: Sodexo fa la sua parte

 

Problema
La situazione dei rifugiati politici in Italia è estremamente delicata: si tratta di persone che dispongono di un titolo legale di protezione sul territorio nazionale ma che spesso sono comunque condannate all’emarginazione e all’isolamento.Tali criticità sono pericolosamente amplificate nelle grandi aree urbane, verso le quali si indirizzano prevalentemente i rifugiati e i titolari di misure di protezione umanitaria usciti dai centri. L'Italia non ha ancora elaborato un sistema di accoglienza che permetta di garantire un percorso di iniziale aiuto all'inserimento sociale ed economico, ma è necessario ed urgente che si attrezzi in tal senso.

 

Soluzione
Sodexo organizza tirocini in azienda per cittadini rifugiati politici, allo scopo di fornire concrete opportunità di integrazione sociale e lavorativa a persone in difficoltà.Quest’attività è portata avanti da Sodexo in collaborazione con il Comune di Milano (Servizio Centro di Mediazione al Lavoro – CELAV) e con A&I Onlus, che opera in convenzione con il Comune progettando e gestendo interventi per l’inserimento lavorativo.La partnership è nata nell’ambito del “Progetto Marcone” che, a livello locale, gestisce le azioni finanziate dal Fondo Nazionale per le politiche e i servizi dell’asilo politico e per le azioni di integrazione lavorativa rivolte a cittadini “richiedenti asilo, rifugiati e titolari di permesso di protezione sussidiaria”. Attraverso la forma del Tirocinio o della Borsa Lavoro vengono quindi realizzati periodi di durata variabile (circa tre mesi) per la riqualificazione e/o l’inserimento lavorativo in azienda dei cittadini rifugiati.A&I Onlus identifica insieme all’azienda il profilo professionale richiesto e propone la persona più idonea. Un esperto di mediazione lavorativa è a disposizione dell’azienda e del lavoratore per facilitare l’inserimento attraverso un monitoraggio costante del percorso in essere.Le persone proposte per il tirocinio vengono messe in contatto con i loro potenziali tutor aziendali  molto prima dell’inizio del tirocinio stesso, per facilitare la creazione di un rapporto di conoscenza e di fiducia reciproca,  per  superare eventuali barriere linguistiche e per favorire il passaggio diretto e personalizzato di tutte le informazioni operative e logistiche necessarie. Sodexo mette a disposizione delle persone coinvolte i propri tutor interni, la formazione sul campo, i pasti ed il rimborso per le spese di trasporto.

 

Risultati
Dal mese di giugno 2009 sono entrate in Sodexo sei persone con le caratteristiche e le modalità di ingresso previste dal progetto.Tre hanno lavorato per tre mesi presso gli uffici della Sede centrale di Sodexo Italia, a Cinisello Balsamo, in qualità di addetti alle pulizie, sotto la guida della Responsabile Servizi Generali.Altre tre persone sono rimaste per tre mesi (luglio – settembre 2009) nella squadra Sodexo come addetti ai servizi di Facilities Management che opera presso la struttura di un cliente nell’Hinterland milanese.

Sull'impresa

Settore: Turismo e ristorazione  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica