HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SODEXO ITALIA

Azienda leader nella ristorazione e Facilities Management

 

LATTE E NON SOLO: prendersi cura del proprio bambino …al nido
Cinisello Balsamo (Milano)

 

Problema

Il benessere dei bambini all’asilo nido non è raggiungibile soltanto attraverso l’accudimento, ma richiede attenzioni dedicate anche in termini di educazione alla salute e prevenzione.

 

Soluzione

“Crescendo” è la struttura di Sodexo Italia dedicata alla gestione globale dei servizi per la prima infanzia, ed è coordinata da personale specializzato nell’offrire soluzioni di progettazione e gestione degli asili nido, dagli interventi educativi all’alimentazione. Le sue attività, iniziate nel 2000, hanno la certificazione di qualità UNI EN Iso 9001. Il progetto “Latte e non solo” promosso da Sodexo Italia e finalizzato al benessere psico-fisico dei bambini che frequentano gli asili nido, ha visto il coinvolgimento di un’equipe 9 operatori (pediatri, psicologi, educatori ed esperti di massaggio neonatale), un gruppo di 48 bambini di età compresa tra 3 e 12 mesi e di 3 asili nido del Nord Italia (Province di Udine, Como e Milano) per un periodo di 2 anni scolastici. Nello specifico il progetto si è concretizzato in 3 azioni specifiche. Allattamento materno: l’azienda ha deciso di lavorare per consentire alle mamme di continuare l’allattamento anche quando il bambino è al nido. Questa opportunità è stata offerta a tutte le madri interessate, in accordo con il Comune che gestisce l’appalto e seguendo un protocollo stilato con l’Asl e i pediatri del territorio per la corretta conservazione e somministrazione del latte materno, consegnato quotidianamente dalle madri agli educatori responsabili. Massaggio neonatale: a entrambi i genitori è stato offerto un Corso serale sul massaggio in collaborazione con l’Associazione Italiana Massaggio Infantile (Aimi), allo scopo di favorirne la pratica e i benefici. Empowerment dei genitori: le metodologie educative e nutrizionali proposte e messe in pratica sono state partecipate in attività di counseling per piccoli gruppi di genitori, svolte da medici pediatri e psicologi, coinvolgendo gli educatori del nido. Tutte le attività sono state proposte gratuitamente.

 

Risultati

Il 25% delle mamme con bambini di età compresa tra i 3 e i 4 mesi (prevalentemente donne straniere o di provenienza dal Sud Italia) ha raccolto la sfida dell’allattamento, usufruendo e reagendo positivamente al supporto psicologico messo a disposizione. Le mamme che non hanno dovuto interrompere l’allattamento fino al momento dell’introduzione del pranzo, hanno avuto la possibilità di continuare ad utilizzare il latte materno per colazione e pasto serale oltre i 6 mesi d’età nonostante la frequenza de figli al nido. Le richieste di partecipazione al ciclo di 6 incontri sul messaggio neonatale realizzati in collaborazione con AIMI hanno superato l’offerta disponibile. Chi ha usufruito di questa opportunità ha segnalato che l’esperienza ha permesso di: imparare a rispondere alle situazioni di stress attraverso tecniche di rilassamento; comprendere maggiormente i segnali dei propri figli; migliorare il legame di attaccamento e rafforzare la relazione genitore-bambino. L’attività di counseling, proposta a piccoli gruppi di genitori, ha riscontrato un trend di partecipazione in aumento: dal 30% iniziale al 55% finale delle famiglie. Le tematiche scelte - le allergie, lo svezzamento, la rabbia nei bambini, la gestione dei capricci, il gioco, saper osservare i propri figli - sono state condivise con le famiglie e trattate da esperti (medici pediatri, psicologhe, pedagogiste). Gli incontri, effettuati con un approccio circolare e non frontale, hanno stimolato il confronto e l’ascolto.

Sull'impresa

Settore: Turismo e ristorazione Website: www.sodexo.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica