HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


COMUNE DI MODENA

Ente locale

 

Portobello Emporio sociale di Modena
Modena (Modena)

 

Problema

Portobello – Emporio sociale di Modena è un progetto di comunità di distribuzione alimentare nato nell’ambito della progettazione sociale del Centro di servizio per il Volontariato di Modena che ha visto fin da subito il Club per la responsabilità sociale delle imprese tra i protagonisti, con una forte partnership del Comune, imprese e associazioni, per dare una risposta concreta e innovativa ai problemi delle famiglie in difficoltà economica e per razionalizzare le donazioni alimentari a livello provinciale. E’ un market gestito da volontari, fornito di prodotti di prima necessità (alimentari ed igiene) al quale possono accedere per un tempo definito famiglie individuate dai Servizi Sociali del Comune. Non ci sono pagamenti in denaro ma distribuzione di generi alimentari e prodotti per la casa. L'invio delle famiglie è a cura del servizio sociale, educativo e assistenziale di base. Attorno al market sono organizzati altri servizi per dare alla famiglia strumenti utili per superare la difficoltà. Portobello è anche un ampio magazzino, per ottimizzare la gestione dei beni alimentari disponibili per le organizzazioni di volontariato presenti sul territorio.

 

Soluzione

Portobello è un progetto innovativo perché realizza una forte partnership tra lente locale, e aziende del Club delle imprese per la responsabilità sociale e un gruppo di circa 20 organizzazioni di volontariato e altri enti del Terzo settore quali associazioni di promozione sociale, cooperative sociali per dare vita a un laboratorio di progettazione sociale nel quale vengono sviluppati di responsabilità sociale per il territorio. Si tratta di un progetto di comunità che nasce dal volontariato ma che è riuscito a coinvolgere le istituzioni, le imprese del territorio e i cittadini. E’ un progetto basato sui concetti di empowerment, attivazione, dignità, protagonismo, con l’obiettivo di coinvolgere le famiglie in difficoltà in un’azione di supporto articolata, che le spinge ad attivarsi e a trovare le risorse per ripartire e uscire da situazioni di fragilità. Offre la possibilità per le imprese di costruire progetti di responsabilità sociale con impatto immediatamente ed oggettivamente misurabile sul territorio e dà la possibilità di coinvolgere il personale delle aziende in azioni di volontariato d’impresa.

 

Risultati

Tra i risultati principali del presente progetto: c’è la possibilità di rendicontare facilmente il beneficio fornito alla comunità attraverso la donazione (numero di famiglie assistite, etc.)

L’incremento della reputazione perché coinvolta in un progetto di comunità di grande respiro. La possibilità di non sprecare alimenti o prodotti che non potrebbero essere venduti e aiutare la fascia di popolazione dei cosiddetti “vulnerabili” affinché non cadano in condizioni di povertà estrema. Dare dignità al momento dell’accoglienza del dono per famiglie che per la prima volta si trovano in difficoltà economica, causa perdita del lavoro, cassa integrazione etc.

Fornire strumenti alla collettività per contrastare soprattutto nelle famiglie con minori la povertà grave di beni materiali, al fine di evitare forme di disagio che porterebbero ulteriori danni allo sviluppo dei minori stessi.

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali Website: une.modena.it/clubrsi
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica