HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


FONDAZIONE GRUPPO CREDITO VALTELLINESE

Fondazione del gruppo Credito Valtellinese, finalizzata alla promozione del progresso culturale, morale e sociale del territorio nel quale opera, con particolare riguardo alle tradizionali aree di insediamento (provincia di Sondrio)

 

IL PAESAGGIO COSTRUITO. Beni culturali civili Azione n. 8 del Distretto Culturale della Valtellina 2011-2014

 

Problema

Rendere protagonisti gli studenti, dopo un’attività formativa propedeutica e mirata, nell’elaborazione e produzione di concrete azioni di promozione del patrimonio ambientale considerato sotto il profilo costruttivo-architettonico, culturale, storico-evolutivo e sociale.

 

Soluzione

In relazione alle iniziative a tutela e protezione dell’ambiente, la Fondazione Gruppo Credito Valtellinese, in qualità di partner del Distretto Culturale della Valtellina - inserito nel più ampio progetto "Distretti culturali" promosso da Fondazione Cariplo - ha avviato il progetto “Il paesaggio costruito” articolato in iniziative, diversificate per obiettivo specifico e per destinatari, sviluppate nel triennio 2011-2014 in maniera consequenziale:

- FORMAZIONE: "Il Paesaggio Costruito". Corso sul paesaggio e i beni culturali civili in Valtellina

- ELABORAZIONE: Concorso "Il Paesaggio Costruito. Paesaggio e beni culturali civili in Valtellina". Riservato alle scuole primarie e secondarie di 1° e 2° grado della provincia di Sondrio a.s. 2012/2013

- DIVULGAZIONE: Mostra "Il Paesaggio Costruito. Ricerche, azioni grafiche e rievocazioni storiche per uno sguardo didattico"; pubblicazione di un numero del periodico "i temi" e predisposizione di un DVD dedicati agli argomenti e all'esperienza affrontati.

 

Risultati

Il progetto ha prodotto i seguenti benefici per la società:

- Maggiore consapevolezza della ricchezza ambientale del proprio territorio, con particolare riferimento all’importanza di un equilibrato intervento dell’uomo sul paesaggio e all’aspetto identitario;

- acquisizione di strumenti utili alla conoscenza e alla divulgazione anche di brani di paesaggio poco noti, stimolandone - soprattutto nei giovani - la scoperta e lo studio;

- disponibilità di strumenti promozionali (quali guide turistiche, filmati, presentazioni multimediali) dedicate a un target di utenti giovani - anche stranieri;

- promozione dell’interculturalità e dell’integrazione degli immigrati nel territorio.

Sull'impresa

Settore: Fondazione d'Impresa Website: www.creval.it/fondazione
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica