HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ORDINE DOTTORI COMMERCIALISTI ED ESPERTI CONTABILI DI RIMINI

Ordine professionale

 

Laboratorio sul bilancio sociale per PMI

 

Problema
Il bilancio sociale è uno strumento di adozione volontaria per valutare i risultati dell’attività aziendale nella loro dimensione sociale, ambientale ed etica. Tecniche e standard per la sua stesura sono caratterizzati, fino ad ora, da indicatori e parametri pensati per imprese di grandi dimensioni. Al contrario, sarebbe utile e necessario individuare uno strumento più semplice e fruibile che possa esprimere l’impegno e le piccole azioni di responsabilità sociale attuate dalle PMI.

 

Soluzione
Il Laboratorio per l’elaborazione di un bilancio sociale semplificato per piccole e medie imprese è un’iniziativa che ha coinvolto l’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Rimini. La scelta di approfondire le tematiche di un bilancio sociale per le PMI è nata proprio a partire dalla consapevolezza del ruolo che anche la professione del dottore commercialista può svolgere nella promozione e diffusione del tema della responsabilità sociale d’impresa, attraverso il proprio contributo tecnico. Il progetto si è sviluppato in tre fasi : nella prima, è emersa la necessità di osservare in primo luogo lo stato dell’arte, cioè modelli pratici, ma anche teorici, di bilancio sociale applicabile alle PMI. In un secondo momento ci si è posti l’obiettivo di sviluppare criticamente le linee guida del bilancio sociale per le PMI avendo quali riferimenti da una parte gli spunti teorici individuati nella prima fase e dall’altra la concreta applicabilità dello strumento al contesto delle piccole e medie imprese. La terza ed ultima fase prevede l’elaborazione di documenti di sintesi che permettano la presentazione dei dati e delle informazioni raccolte, con uno standard semplice e modulare da applicare alle aziende del nostro territorio.

 

Risultati
In relazione alla prima fase del progetto sono stati definiti i punti di riferimento teorici del nostro lavoro mentre non altrettanto fruttuosa è stata la ricerca di lavori già svolti tra le PMI . Il materiale reperito è quindi stato oggetto di cernita, analisi e discussione per alcuni mesi.In relazione alla seconda fase del progetto si sono formati piccoli sottogruppi di lavoro, sono state sviluppate una serie di indicazioni di estrema operatività che dovrebbero mettere nelle condizioni la PMI di capire cos’è il bilancio sociale, quale ne è la sua utilità e comprendere che, in ultima analisi, esso rappresenta uno strumento per sintetizzare e dare l’occasione di puntualizzare ciò che sicuramente l’azienda già svolge in tema di responsabilità sociale.L’obiettivo della terza fase del progetto si è attuato tramite la predisposizione di opportuni strumenti di misurazione orientati a comprendere e valutare la performance sociale delle imprese e allo stesso tempo garantire che l’impegno sociale comunicato dalle imprese sia concreto ed effettivo.

Sull'impresa

Settore: Pubblica Amminstrazione ed Enti locali  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica