HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ONDALIBERA EVENTI E COMUNICAZIONE

Società attiva nel settore dell’editoria, comunicazione ed organizzazione eventi

 

AmbienteFestival 2010 “Biodiversiamoci”
Rimini (Rimini)

 

Problema

È possibile organizzare grandi eventi pubblici valorizzando le risorse umane, imparando a relazionarsi sinergicamente con gli stakeholder e sensibilizzando il territorio a trovare soluzioni e metodologie di lavoro sostenibili ed ecocompatibili.

 

Soluzione

AmbienteFestival è un’iniziativa nata per promuovere una nuova cultura dell’ambiente, più consapevole e incentrata sulla responsabilità diretta di cittadini, imprese, istituzioni ed associazioni. Il Festival, promosso da Comune di Rimini e Rimini Fiera e organizzato da Ondalibera, che da sempre si occupa di eventi legati ai temi del riciclo, del riuso e della sostenibilità energetica, ha coinvolto 25 partner istituzionali e privati, con la collaborazione di 40 associazioni sul territorio e il patrocinio di Ministero dell’Ambiente, Regione Emilia Romagna e Università di Bologna e con la collaborazione dell’Amministrazione Comunale di Rimini, dell’Assessorato alle Politiche ambientali ed energetiche, di RiminiFiera – “Ecomondo” e di una nutrita schiera di partner privati e istituzionali. La terza edizione del Festival – dal titolo “Biodiversiamoci” e incentrata sulla Biodiversità e le Energie rinnovabili – si è svolta dal 29 ottobre al 7 novembre 2010 e ha messo in campo più di cento eventi per l’ambiente, gratuiti e aperti alla città.

Sostenibilità ed eco compatibilità sono state alla base dell’organizzazione della manifestazione, delle scelte fatte per gli allestimenti (cartone, pallet, moquette, tetrapack, bottiglie, lattine, plastica riciclati) ad opera di giovani artisti locali, della scelta di riqualificare luoghi degradati della città (come i Giardini Mimosa e Lettimi) per l’organizzazione di mostre e laboratori, alla gestione della comunicazione dell’evento non più su carta ma attraverso Web & Social Network. È stato usato inoltre il fotovoltaico per illuminare i “totem” informativi, e sono stati utilizzati i graffiti ad acqua (Greengraffiti) per le indicazioni stradali. Tutta la manifestazione è stata certificata ad impatto zero da Multiutility: edifici e spazi chiusi hanno avuto la certificazione “100% energia pulita Multiutility” garantita da “100% energia verde”, il marchio italiano che garantisce l’esclusiva provenienza dell’elettricità certificata dalle fonti rinnovabili più consone con il territorio e gli ecosistemi, la trasparenza della filiera ed il rispetto di criteri etici di sostenibilità ambientale e sociale da parte degli aderenti.

 

Risultati

L’AmbienteFestival ha registrato nel complesso più di 12.000 presenze ed ha visto l’organizzazione di oltre 100 eventi. Tra i visitatori, da segnalare gli oltre 2000 alunni provenienti da diverse scuole italiane che hanno aderito al progetto educativo “Tartamakers” ideato da Ondalibera. L’azienda, attraverso l’esperienza del Festival, ha rafforzato la sua identità di ente organizzativo di grandi eventi dai contenuti attuali e complessi, ha valorizzato le risorse umane coinvolte ed ha ampliato la propria rete di rapporti con gli stakeholder del territorio, instaurando con alcuni di essi nuove sinergie.

Sull'impresa

Settore: Agenzia di comunicazione Website: www.ambientefestival.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica