HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SOLVAY FLUOR ITALIA

Settore chimico

 

Trasferire prodotto per forza di gravitÓ, invece che con energia elettrica
Porto Marghera (VE)

 

Problema
Un serio programma di riduzione degli sprechi e di risparmio energetico è ciò di cui le imprese più responsabili stanno imparando a dotarsi, consapevoli delle proprie responsabilità nei confronti dell'ambiente e della comunità di riferimento.

 

 

Soluzione
Il progetto di Solvay Fluor Italia consiste nelleffettuare il trasferimento di una torbida al sistema di trattamento, utilizzando il differente livello tra le due sezioni. In tal modo, sfruttando la forza di gravità, si evita lutilizzo di una pompa per il cui funzionamento, oltre al consumo elettrico, sarebbe necessario anche un ingente quantitativo d'acqua.

Questa specifica iniziativa si inserisce in un più ampio progetto portato avanti dall'azienda per ridurre e recuperare i consumi di stabilimento.

 

 

Risultati
La pompa che Solvay Fluor Italia può evitare di utilizzare grazie al progetto qui descritto consuma:

- 162000 kWh/a di energia elettrica per funzionare

- 17500 mc/a di acqua necessaria per raffreddarsi
-
17500 mc/a di acqua inviata a trattamenti, in quanto lacqua di raffreddamento si mescola con il processo.

Tutti consumi, questi, che l'azienda non registrerò più e che si tradurranno in un risparmio di risorse anche per la collettività e l'ambiente.

 

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica