HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


C.M.S.

Gruppo industriale operante nel settore della realizzazione di macchine per la lavorazione del legno

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2011

Better Factory, Better Life
Marano sul Panaro (Modena)

 

Problema

Il dipendente, interfaccia dell’organizzazione, è portatore di valore nei confronti di tutti gli stakeholder (clienti, fornitori, soci e comunità) con cui entra in contatto e contribuisce allo sviluppo economico, civile, sociale e territoriale dell’azienda, garantendo efficienza ed orientamento al servizio.

 

Soluzione

C.M.S. è associata al Club delle Imprese Modenesi per la Responsabilità Sociale, nell’ambito del quale vengono realizzate iniziative di formazione, progetti per la sicurezza e la salute dei lavoratori, iniziative di conciliazione dei tempi di lavoro e famiglia e di pari opportunità a favore di aziende e di singoli dipendenti.

Il progetto “Better Factory, Better Life” in particolare è stato realizzato per migliorare la vita in azienda e rafforzare il rapporto della stessa con i propri dipendenti, prevedendo l’adozione di comportamenti idonei a soddisfarne le aspettative, accrescerne le competenze personali e professionali e garantirne la sicurezza. L’attuazione di questi obiettivi è avvenuta attraverso:

1. corsi e seminari di formazione e aggiornamento di carattere tecnico, linguistico e manageriale relativi alla sicurezza sul lavoro;

2. Job rotation, cioè la rotazione delle mansioni tramite affiancamenti temporanei ad altri operatori;

3. un orario flessibile per la conciliazione dei tempi casa-lavoro;

4. una banca delle ore per la compensazione dei tempi di lavoro in relazione alle esigenze personali;

5. la concessione di un asilo nido aziendale a disposizione delle famiglie dei dipendenti e aperto anche ai bambini residenti nel territorio;

6. il Progetto Casa, un servizio di supporto alle esigenze familiari e di lavoro

grazie a convenzioni e consulenze offerte da esperti;

7. iniziative inerenti la sicurezza e la salute dei lavoratori come il progetto “Alice nel Paese di CMS”, finalizzato alla prevenzione dell’ictus cerebrale tramite riunione plenaria svolta in orario di lavoro, apposito screening e redazione del profilo individuale di rischio;

8. l’analisi del clima aziendale per il monitoraggio delle relazioni interne;

9. l’applicazione delle indicazioni derivanti dalla certificazione SA8000;

10. la condivisione dei risultati di ciascuna azione attraverso riunioni plenarie, daily meeting di area, intranet, bacheche, house organ e newsletter. Sulle bacheche aziendali è stato a questo scopo apposto anche un Dashboard, ovvero un cruscotto di monitoraggio.

 

Risultati

Il programma “Better Factory, Better Life” ha aumentato la motivazione e la soddisfazione delle risorse umane dell’azienda, che si sentono più sicure sul luogo di lavoro, più informate e più coinvolte sull’andamento dell’azienda.

L’ultima indagine effettuata sul clima aziendale ha registrato una partecipazione dei dipendenti pari al 96% (ferma all’85% nell’anno precedente), ed ha fatto emergere una migliore valutazione del clima interno (3,6 rispetto al 3,4 dell’anno precedente, su un obiettivo di 4). La produttività come rapporto tra volume d’affari e personale impiegato è cresciuta del 30% nel 2010 rispetto al 2009. Si registra anche, nello stesso periodo, la riduzione dell’assenteismo dal 5% al 4,7% e del turnover all’1,67% allo 0,45%.

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere Website: www.gruppocms.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica