HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ITALGEST HOLDING Srl

Azienda operante nei settori dell’Energia, dell’Immobiliare e dei Servizi

 

MARPARK

 

Problema
Il turismo nautico, negli ultimi anni, si sta sviluppando con ritmi frenetici. Oggi il Mediterraneo è, soprattutto in estate, un vero e proprio crocevia di navi e imbarcazioni.
L’effetto più evidente è la regressione delle ambiente marino, che non è solo legata all’inquinamento marino, ma anche l’erosione dovuta agli incoraggi, alle ancore e alle catene trascinate sui fondali. Inoltre frantumano le rocce che ospitano le specie pioniere dei coralli.

 

Soluzione
Il progetto, inedito a livello mondiale, è frutto di un brevetto internazionale della società pugliese Italgest Mare del Gruppo Italgest.
MarPark è l’innovativo sistema di ormeggio elettronico realizzato grazie alla tecnologia Siemens per rendere fruibili le aree marine di pregio alle barche da diporto, salvaguardandone l’ecosistema.
Inizialmente progettato per le Aree Marine Protette altrimenti non accessibili per ragioni di tutela ambientale, MarPark è un sistema di gestione che, tramite l’installazione dei gavitelli elettronici, può rendere disponibili al turismo nautico tutte le aree marine naturali non dotate di infrastrutture necessarie per la sosta delle imbarcazioni. Un sistema di prenotazione, via Web o call center, assicura al diportista la disponibilità dell’ormeggio in maniera semplice e immediata garantendo una permanenza tranquilla.
Con queste prerogative i campi ormeggio telematici si possono considerare dei piccoli porti turistici off-shore, un'infrastruttura leggera che scompare in inverno, senza che vengano realizzate nuove opere o colate in cemento sulla costa.
E' per questo che il sistema piace a Legambiente e al Ministero ed è nato nelle aree marine protette che lo hanno utilizzato come interessante esperimento di fruizione turistica sostenibile della fascia costiera finalizzato alla tutela delle praterie di Posidonia Oceanica.
Tra gli aspetti interessanti del sistema dei campi boe va considerata la trasparenza; tutto il sistema sta acquisendo la certificazione ambientale ed è garantito sia sotto il profilo della tutela dell'ambiente che della sicurezza(anche per il sistema di ancoraggio al fondale).
La possibilità, fornita dalla tecnologia, di prenotare ormeggi su gavitelli consente di predeterminare il numero di imbarcazioni, in funzione della capacità di carico dell’ambiente marino. La sicurezza dell’ormeggio su gavitello e la sua eco-compatibilità consentono di minimizzare l’erosione dei fondali e limitare l’impatto antropico sull’ambiente marino, consentendo l’accesso ai diportisti. La videosorveglianza ed i controlli in campo, eseguiti in conformità alle leggi vigenti sulla privacy costituiscono un importante fattore di sicurezza. I servizi erogabili grazie alla piattaforma tecnologica di MarPark, che ne consente la prenotazione telematica ed il controllo elettronico, costituiscono motivo di soddisfazione dell’utenza e fattore di sviluppo sostenibile per le economie locali.
Il progetto è condiviso e sostenuto da Legambiente. Nel 2005, nell’ambito di “Profondo Blu”, la campagna di promozione del sistema delle aree marine protette, realizzata da Goletta Verde con il contributo del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio, è stato inserito “Ormeggio Pulito”, campagna di informazione sull’ormeggio sostenibile.
La comunicazione sui risultati attesi del progetto viene gestita in partnership con SIEMENS, attraverso:
• interventi su giornali, riviste, programmi TV
• Partecipazione a convegni e fiere
• Road Show in almeno n. 4 importanti Yatcht Club
• Organizzazione della Regata inaugurale di Marpark, tra le are attrezzate

 

Risultati
L’offerta di servizi sul portale internet costituisce il principale ritorno economico diretto e indiretto per la comunità locale. I servizi offerti sono affidati in convenzione a cooperative e società locali, opportunamente formati dall’Ente gestore e dalla società di gestione del sistema.
Parte dei proventi dell’ormeggio è destinato all’Ente gestore per il rifinanziamento delle attività istituzionali dell’Area Marina Protetta.

Sull'impresa

Settore: Servizi Website: www.italgest.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica