HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


UNIPOL GRUPPO FINANZIARIO

Gruppo finanziario italiano

 

Un altro modo di guardare al talento all’interno delle organizzazioni: “Inclusione, Miglioramento, Valorizzazione”

 

Problema

La valorizzazione delle differenze è funzionale a potenziare le capacità individuali e ad aumentare la competitività aziendale e dimostra che è possibile assumere un atteggiamento nuovo per collocare e mantenere al lavoro le persone con disabilità, portando l’attenzione sul potenziamento delle relative performance.

 

Soluzione

L’iniziativa “Inclusione, Miglioramento, Valorizzazione”  mira a coniugare le esigenze dell’inclusione e della valorizzazione della diversità dei disabili con il raggiungimento di efficaci obiettivi aziendali. Si tratta di un percorso pilota strutturato in tre fasi distinte: una fase propedeutica per la creazione di una rete territoriale pubblico-privata di soggetti coinvolti nelle attività; una fase formativa dei referenti delle aziende e dei partner pubblici per familiarizzarsi con la metodologia ICF (Classificazione Internazionale del funzionamento, della salute e della disabilità); una fase  di sperimentazione dell’iniziativa rivolta a disabili di nuova assunzione e disabili già presenti in azienda.

Il percorso ha previsto l'uso di supporti che si basano su un concetto di handicap che non è più solo la mera valutazione del deficit della persona da collocare al lavoro, ma è una valutazione di tutti i suoi aspetti funzionali (futura postazione lavorativa, analisi dei bisogni, adattamenti organizzativi e tecnici), superando così la rappresentazione della disabilità da “stato di limitazione/incapacità in un contesto lavorativo “normale””, a “stato di salute  in un contesto lavorativo sfavorevole”.

 L'iniziativa è stata portata avanti da Unipol in partnership con gli Enti Locali (Provincia e Regione, Italia Lavoro) e con la Fondazione Onlus Asphi.

 

 

Risultati

I risultati raggiunti in termini di benefici per l’Azienda sono stati nell’immediato: l’assunzione a tempo indeterminato di una persona diversamente abile per la quale è stato attivato e testato tutto il percorso, a conclusione della 1° fase pilota del progetto.

Questo tipo di assunzione ha costituito l’evoluzione del progetto dalla fase di test alla prassi aziendale.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.unipol.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica