HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA

Gruppo bancario

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2004

Ethics & Market: Strategies for an Integrated Approach (ETHMA)

 

Problema
Il Management del Gruppo MPS, da tempo caratterizzato da un forte committment nei confronti della propria responsabilità sociale, ha intrapreso un percorso unico in cui gli obiettivi più strettamente aziendali si coniugano con i valori condivisi dai molteplici interlocutori portatori di interesse, interni ed esterni.
Molte sono state le iniziative intraprese in tale percorso che hanno visto l’Alta Direzione direttamente coinvolta in diverse attività tra cui il convegno sui “Fondi Etici” svoltosi alla presenza del Top Management e dei membri dell’Advisory Board, la presentazione della terza edizione del Bilancio Socio-Ambientale, oltre a vari interventi pubblici del Presidente e di altri membri del Consiglio di Amministrazione per evidenziare la CSR della Banca
Una delle azioni che il settore finanziario può compiere a supporto dello sviluppo sostenibile è la promozione degli investimenti socialmente responsabili; il Gruppo MPS ha individuato nella diffusione dell’informazione di tali tipi di fondi la chiave di successo per lo sviluppo di forme di finanza socialmente responsabile.

 

Soluzione
Le diverse iniziative intraprese dal Gruppo MPS in tale direzione sono culminate nella realizzazione del progetto “Ethics & Market: Strategies for an Integrated Approach (ETHMA)”. La caratteristica di questa iniziativa, sostenuta dalla Unione Europea, è quella di realizzare parallelamente in quattro nazioni europee una serie di ricerche ed attività di sensibilizzazione, così da contribuire efficacemente alla creazione delle condizioni favorevoli allo sviluppo degli investimenti etici.
La Banca MPS, a fianco di Adiconsum (Associazione Italiana Difesa Consumatori e Ambiente - ONLUS), porta avanti la linea di azione “finanza etica” che prevede, oltre ad attività di ricerca e di diffusione alla collettività delle informazioni raccolte, un’attività mirata nei confronti del personale delle filiali della Banca “addetto ai privati”, che, adeguatamente sensibilizzato, può svolgere un ruolo importante nella promozione dei fondi di investimento etici. Questa categoria di dipendenti rappresenta infatti un primario punto di riferimento nel mondo finanziario per i consumatori.
La consapevolezza che la diffusione degli investimenti socialmente responsabili deve poggiare su una maggiore conoscenza e sulla diffusione della sensibilizzazione ha indotto il Gruppo MPS a partecipare al progetto ETHMA: Ethics & Market, coordinato da ADICONSUM (Associazione Italiana Difesa Consumatori e Ambiente - ONLUS, che, in aggiunta alla tradizionale attività di tutela e di educazione dei consumatori, porta avanti iniziative finalizzate creare ed a diffondere una cultura del consumo responsabile, sostenibile, eco-compatibile e solidale) e sostenuto dall’Unione Europea attraverso la Direzione Generale Occupazione ed Affari Sociali (Linea di Bilancio Relazioni Industriali e Dialogo Sociale).
Il progetto è articolato in tre linee di azione:
1. finanza etica, promozione della domanda e miglioramento della qualità dell’offerta nel campo degli investimenti e risparmi socialmente responsabili;
2. sensibilizzazione dei consumatori sui fondamentali diritti dei lavoratori e sulle pratiche di consumo etico;
3. promozione della responsabilità sociale di impresa, all’interno delle aziende, con la realizzazione di un progetto pilota per diffondere lo standard SA 8000.
Il progetto viene svolto parallelamente in tre paesi Europei (Italia, Francia, Germana e Spagna) e prevede il coinvolgimento di associazioni per la tutela dei diritti dei consumatori in ognuna di queste nazioni. Oltre alle capofila Adiconsum e Banca Monte dei Paschi di Siena, al progetto partecipano i seguenti partner:
· Coop Centro Italia S.c.r.l.;
· FIBA CISL - Federazione Lavoratori Bancari e Assicurativi, aderenti alla CISL;
· INC – French National Institute of Consumption (organismo pubblico francese);
· CECU, associazione dei consumatori spagnoli;
· IFF, istituto di ricerca tedesco membro di organizzazioni dei consumatori in Olanda, Regno Unito e Finlandia.
Tra gli obiettivi di questo progetto vi è quello di contribuire efficacemente alla creazione delle condizioni favorevoli allo sviluppo degli investimenti etici, partendo dalle esperienze pilota di importanti compagnie proseguendo attraverso il coinvolgimento del mondo politico ed arrivando quindi ad avere un’influenza positiva sull’opinione pubblica e sul suo grado di consapevolezza.
La Banca partecipa come leading partner, insieme ad Adiconsum, alla linea di azione sulla finanza etica, che si sviluppa nelle seguenti fasi:
· ricerca internazionale sulle iniziative e sui prodotti di finanza etica;
· organizzazione di un workshop con la partecipazione di esperti ed operatori del settore;
· realizzazione e pubblicazione di una guida alla finanza etica, dal titolo “Etica senza retorica”, destinata alla sensibilizzazione dei consumatori nei quattro Paesi
· realizzazione dei un’esperienza pilota all’interno della Banca Monte dei Paschi di Siena, che prevede la stampa di un opuscolo informativo ed una mirata attività di formazione nei confronti del personale delle filiali “addetto ai privati”.
La realizzazione di questa iniziativa ha condotto alla costituzione di un Gruppo di Lavoro “Corporate Social ed Environmental Responsibility”, in modo da coordinare sinergicamente le competenze e le attività del diverso personale coinvolto.
Questo Gruppo di Lavoro ha, tra l’altro, curato la pubblicazione di un fascicolo “Banca e Finanza Sostenibile” edito quale numero speciale della collana di “Studi e Note di Economia”.
L’azione di coinvolgimento è stata poi estesa a tutto il personale, attraverso una serie di corsi di formazione calibrati in funzione del ruolo delle diverse figure, più precisamente:
· un corso on-line destinato a tutti i dipendenti sulla Responsabilità Sociale di Banca Monte dei Paschi di Siena, all’interno del quale è prevista una unità didattica dedicata agli investimenti socialmente responsabili;
· corsi di formazione alle diverse figure coinvolte nell’ambito della Responsabilità Sociale d’Impresa (Direttori Operativi delle diverse Capogruppo, Referenti per l’Ambiente e la Sicurezza nelle Capogruppo, Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza ed altri) ed ai responsabili del personale addetto alla clientela retail, per il ruolo strategico che ricoprono, quale anello di congiunzione fra la banca, i consumatori ed i piccoli risparmiatori.

 

Risultati
Molti degli obiettivi fissati nelle diverse linee di azione sono stati ampiamente conseguiti ed i rimanenti sono in corso di raggiungimento.
L’interlocutore chiave di tutta l’iniziativa è senza dubbio il cliente, al quale l’iniziativa ha fornito una serie di informazioni così da incrementare la sua conoscenza sull’argomento ed anche sulle iniziative intraprese dal gruppo MPS. Ai clienti sono destinati:
· la pubblicazione nella collana “Studi e Note di Economia” del numero speciale “Banca e Finanza Sostenibile”, in cui è contenuto lo studio “I fondi socialmente responsabili. Stato dell’arte”,
· l’opuscolo informativo “Responsabilità Sociale della Banca Monte dei Paschi di Siena” (allegato n. 4), al cui interno sono presenti due sezioni: una dedicata agli investimenti socialmente responsabili, l’altra agli “indici di sostenibilità”;
· la pubblicazione “Etica senza retorica”, prevista dal progetto Adiconsum, quale guida alla finanza etica per il consumatore;
· il Bilancio Socio-Ambientale, in cui vengono descritte le principali attività svolte dalla Banca su tali tematiche;
· l’opuscolo “Investimenti “buoni” e buoni investimenti – Guida agli Investimenti Responsabili” prodotto da Monte Paschi Asset Managment SGR.
La sensibilizzazione e la formazione del personale ha portato a risultati molto positivi: i dipendenti hanno dimostrato di apprezzare l’impegno del Gruppo MPS in ambito sociale ed ambientale ed in più occasioni il feedback ottenuto ha fornito anche utili suggerimenti sulle future attività da intraprendere.
Inoltre, con questa iniziativa si è realizzato, fra le figure maggiormente coinvolte, sia uno scambio di idee e di conoscenze, oltre che di documentazione, sia una condivisione degli obiettivi, conducendo, senza alcun dubbio, ad un accrescimento delle competenze globali all’interno dell’azienda.
La formazione specifica degli “addetti ai privati” e la diffusione dei diversi opuscoli, fra cui il pieghevole “Responsabilità Sociale della Banca Monte dei Paschi di Siena”, stampato in 100.000 copie, ha permesso di accrescere il livello di consapevolezza all’interno ed all’esterno dell’azienda su tali tematiche.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.mps.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica