HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


8° CIRCOLO STATALE DI PIACENZA

Istituzione scolastica

 

Quale spazio per i bambini? Nella scuola, nel quartiere, nella cittą
Piacenza (Piacenza)

 

Problema

Se la scuola può essere intesa oggi come comunità - ossia come soggetto composto da individui, valori, emozioni, vissuti e necessità sociali – è necessario trasferire questo concetto anche agli spazi scolastici, da rendere sempre di più “eco-sistemi comunitari” funzionali e sostenibili.

 

Soluzione

Il Progetto avviato dall’8° Circolo Statale di Piacenza si è concretizzato nella riorganizzazione degli spazi scuola per rispondere al meglio ai bisogni di tutta la comunità scolastica e promuovere un progressivo cambiamento nell'ottimizzazione delle risorse. Nei singoli plessi sono stati individuati altrettanti spazi che permettessero: di dare visibilità al percorso progettuale e alle sintesi elaborate; di migliorare la consapevolezza degli alunni; di rafforzare la motivazione e la condivisione; di facilitare l’informazione e la diffusione delle buone pratiche. Sono state previste modalità di comunicazione interattiva tra gli attori coinvolti (scuole del Progetto, famiglie, Enti locali) per una diffusione partecipata dei risultati. Si sono realizzati laboratori secondo criteri di funzionalità e rispondenza ai bisogni, diffondendo e “pubblicizzando” buone pratiche volte al rispetto, alla preservazione e all’uso sostenibile delle risorse ambientali. Il Progetto ha contato sulla partecipazione di tutte le 27 classi di scuola primaria e 12 sezioni su 15 di scuola dell’Infanzia e sul coinvolgimento di tutto il personale docente e ATA (personale ausiliare tecnicoamministrativo). L’iniziativa ha inoltre beneficiato di una rete di partners istituzionali e operanti nel territorio che hanno condiviso finalità educative ed esperienziali, quali: l’Assessorato all’Ambiente del Comune di Piacenza, la Provincia di Piacenza, l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza, l’Istituto Tecnico Agrario “Raineri” di Piacenza, CEA – Infoambiente, Agenzia Regionale Prevenzione e Ambiente ed Iren (gruppo che opera nel settore della distribuzione del gas metano, della raccolta rifiuti e dell'igiene ambientale).

 

Risultati

L’iniziativa è stata accompagnata dall’organizzazione di eventi quali: la giornata celebrativa del “Patto Educativo di Corresponsabilità” PEC, avviato nell’anno scolastico 2009-2010, che ha coinvolto le famiglie, la scuola e il territorio; il forum destinato a tutti gli attori del Progetto per la divulgazione delle azioni progettuali e lo scambio di idee in collaborazione con gli Assessorati all’Ambiente e al Futuro del Comune di Piacenza; la presentazione e la divulgazione del logo identificativo del Progetto Pedibus, frutto della creatività degli alunni dell’8° Circolo; la mostra dei prodotti realizzati nei singoli plessi (fotografie, oggettistica, manufatti realizzati con diverse tecniche utilizzando anche materiale di riciclo, magliette con gli slogan ideati dagli alunni). Inoltre, l’assunzione di un ruolo attivo nelle diverse fasi del Progetto da parte degli attori coinvolti e il coinvolgimento collaborativo fra i diversi partner e le scuole ha consentito di migliorare la comunicazione, lo scambio di informazioni, avviare un tavolo permanente di confronto e consentire lo sviluppo inter-relazionale nelle abilità sociali e nella pratica laboratoriale come strumento efficace di apprendimento attivo.

Sull'impresa

Settore: Istruzione Website: ottavocircolopc.scuolaer.it/
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica