HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


SOLVAY SPECIALTY POLYMERS ITALY

Multinazionale del settore chimico e materie plastiche

 

Valutazione precoce di pericolosità nell’estrusione di nuovi prodotti fluorurati

 

Problema

Anche se l’estrusione di polimeri fluorurati avviene normalmente in condizioni che non pongono particolari problemi di sicurezza, ci sono situazioni eccezionali in cui questo non avviene. Nel processo di estrusione il raggiungimento di temperature elevate, dovute a situazioni di malfunzionamento, può iniziare la degradazione del materiale con emissione di Fluoruro di Idrogeno (HF), gas estremamente pericoloso per la salute.

 

Soluzione

Il Gruppo Solvay ha implementato il progetto “Valutazione precoce di pericolosità nell’estrusione di nuovi prodotti fluorurati” per mettere a punto un metodo innovativo di analisi per lo studio del materiale PVDF (Polivinilidenfluoruro) additivato in condizioni particolari per poterle opportunamente identificare e trattare.

Per eseguire la sperimentazione e misurare la quantità di HF emessa alle temperature comprese tra 240 e 400°C è stata necessaria la creazione di una nuova apparecchiatura; è stato così costruito un piccolo reattore da laboratorio i cui materiali sono stati accuratamente studiati per resistere ad agenti aggressivi come HF e capaci di raggiungere le temperature desiderate. Inoltre è stato progettato un sistema che permettesse la raccolta quantitativa, in un battente di acqua, dei gas emessi durante la permanenza del materiale in temperatura. La soluzione contenente i gas è stata poi analizzata con un cromatografo ionico per la quantificazione delle emissioni.

 

Risultati

Il progetto ha permesso di dimostrare la non pericolosità di questo nuovo grado di PVDF additivato, avente proprietà che lo rendono interessante per applicazioni ad alto contenuto tecnologico come l’Oil & Gas. Il sistema analitico sviluppato può essere applicato nella futura ricerca per verificare la resistenza alle temperature di nuovi prodotti fluorurati. Il sistema può essere inoltre utilizzato, data l’alta sensibilità e la possibilità di compiere le analisi in modo relativamente veloce rispetto ad altre tecniche su tutti i prodotti che sono additivati con sostanze che possono degradare in temperatura.

In qualità di grande gruppo chimico, Solvay favorisce lo sviluppo di progetti che portino a prodotti ad alto valore aggiunto, con prestazioni sempre migliori, sicuri da tutti i punti di vista e per tutto il loro ciclo di vita.

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.solvayspecialtypolymers.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica