HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


IREN

IREN, multiutility quotata alla Borsa Italiana, è nata il 1° luglio dall’unione tra IRIDE ed ENÌA.
Opera nei settori dell’energia elettrica (produzione, distribuzione e vendita), dell’energia termica per teleriscaldamento (produzione e vendita), del gas (distribuzione e vendita), della gestione dei servizi idrici integrati, dei servizi ambientali (raccolta e smaltimento dei rifiuti) e dei servizi per le pubbliche amministrazioni.
IREN è strutturata sul modello di una holding industriale con sede direzionale a Reggio Emilia, sedi operative a Genova, Parma, Piacenza e Torino, e società responsabili delle singole linee di business. Grazie ai propri importanti assets produttivi, agli investimenti realizzati, alla leadership conquistata in tutte le aree di business ed al proprio radicamento territoriale IREN è oggi il secondo Gruppo multiutility del panorama italiano.

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2017

Domani splende il sole

 

Problema

Il Pacchetto Clima Energia approvato dal Consiglio Europeo ha stabilito come target da raggiungere entro il 2030: la riduzione a livello europeo delle emissioni di gas a effetto serra di almeno il 40% rispetto ai livelli del 1990, un consumo di energia da fonti rinnovabili almeno del 27% a livello di Ue e un incremento del 27% dell’efficienza energetica. 

 

Soluzione

Per contribuire in maniera significativa ad un consumo di energia da fonti rinnovabili, i sindaci dei 45 Comuni della provincia di Reggio Emilia, riuniti nella società Agac Infrastrutture SpA, hanno accolto la proposta del Gruppo Iren finalizzata alla progettazione, realizzazione e gestione di 100 impianti fotovoltaici da installare su edifici pubblici di proprietà dei Comuni. Negli ultimi anni la tecnologia fotovoltaica ha subito un processo costante di miglioramento degli indici di rendimento di tutte le apparecchiature che compongono un impianto. Dato l’obiettivo di potenza perseguito, pari a circa 4,0 MW, e lo spazio a disposizione, si è ritenuto opportuno scegliere moduli in silicio policristallino che consentono di realizzare impianti in grado di coniugare la maggior potenza possibile, con il minore impatto in termini di superficie occupata e i minori costi di realizzazione e manutenzione. 

 

Risultati

Gli impatti positivi delle tecnologie fotovoltaiche sull’ambiente fanno riferimento alle mancate emissioni grazie all’utilizzo di energia rinnovabile. Infatti, la generazione di energia elettrica attraverso impianti fotovoltaici permette di non immettere in atmosfera sostanze inquinanti quali polveri, ossidi di azoto, ossidi di zolfo, componenti di idrocarburi incombusti volatili (VOC), calore. Nel 2015 la produzione energetica è stata di 4000 MWh, pari al consumo equivalente di 1.700 famiglie, che ha consentito di risparmiare 748 TEP ed evitare l’emissione di 2.000 tonnellate di CO2. È stato calcolato che il beneficio complessivo per i bilanci dei Comuni del territorio reggiano possa essere di circa 300.000 Euro annui, pari a 6 milioni di Euro in 20 anni.

Sull'impresa

Settore: Energia, gas, acqua Website: www.gruppoiren.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica