HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ROCHE

Azienda operante nel settore farmaceutico

 

Campagna di informazione e sensibilizzazione sul tumore dell’ovaio

 

Problema

In Italia ogni anno a 5000 donne viene diagnosticato un tumore all’ovaio e sono più di 3.000 coloro che non sopravvivono.

Il carcinoma ovarico è la prima causa di morte per patologie ginecologiche ed è insidioso perché asintomatico: il grande problema è che non esiste una diagnosi precoce e nel 70% dei casi il tumore viene diagnosticato solo in fase avanzata. In questo scenario complicato dopo 15 anni si affacciano nuove speranze terapeutiche innovative per le pazienti, soprattutto in fase avanzata. Sensibilizzare le donne su questa forma di tumore attraverso l’engagement di tutti gli stakeholder è fondamentale per garantire alle pazienti il migliore percorso diagnostico e le migliori chance di cura.

 

Soluzione

La “Campagna di informazione e sensibilizzazione sul tumore dell’ovaio” di Roche ha l’obiettivo di creare maggiore consapevolezza e aumentare l’attenzione sulla patologia attraverso l’engagement di tutti gli stakeholder.

Roche ha a questo scopo attivato una stretta collaborazione con Acto-Onlus - Associazione fondata per sostenere e informare le donne colpite da questa forma di tumore - e ONDA, Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna, per creare maggiore consapevolezza sulla patologia e portare l’attenzione delle istituzioni e delle autorità regolatorie su questo tema.

 

Risultati

In seguito all’attività di informazione e sensibilizzazione resa possibile dal binomio ONDA /ACTO, un gruppo di parlamentari si è impegnato formalmente nella lotta al tumore dell’ovaio condividendo la necessità di un’attenzione maggiore sulla patologia. 

In seguito all’attività di informazione e sensibilizzazione resa possibile dal binomio ONDA /ACTO, un gruppo di parlamentari si è impegnato formalmente nella lotta al tumore dell’ovaio condividendo la necessità di un’attenzione maggiore sulla patologia. Questa promessa è confluita nella presentazione al Governo di una mozione parlamentare con l’obiettivo di sollecitarlo a istituire una giornata italiana dedicata al tumore all'ovaio per dare rilievo autonomo al contrasto di tale patologia. Si è insistito sulla promozione di un programma di prevenzione e di informazione sul tumore ovarico per sensibilizzare la popolazione femminile. D’intesa con le regioni, vi è stata una promuovere nei centri di riferimento per la diagnosi e la cura del carcinoma ovarico al fine di facilitare l'accesso delle pazienti a terapie anche innovative.

La mozione è stata approvata in Senato.

 

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: he.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica