HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


ROCHE

Azienda operante nel settore farmaceutico

 

#senzafiato

 

Problema
La fibrosi idiopatica polmonare (IPF) è una malattia rara e fatale che provoca un progressivo irrigidimento dei polmoni e toglie letteralmente il fiato. È importante diffonderne le pratiche di prevenzione e diagnosi precoce.

 

Soluzione
#senzafiato è una campagna cross-media integrata di comunicazione promossa da Omar (Osservatorio Malattie Rare) e sostenuta da Roche per la sensibilizzazione e l'informazione sulla fibrosi idiopatica polmonare (IPF). "Respirare non è un gioco ma proprio giocando vogliamo sconfiggere la IPF": questo lo slogan scelto da Omar. L'iniziativa, lanciata attraverso un video-spot sui social network e il sito www.senzafiato.org mira a far conoscere al più ampio pubblico una malattia rara del polmone che ha come principale sintomo il "fiato corto". Nello spot è lanciata anche una sfida alle persone ("trattieni il fiato"): quella di postare un video/una foto in cui si trattiene il fiato a sostegno della campagna. Lo spot è stato diffuso su YouTube, Facebook e Twitter, accompagnato dall'hashtag #senzafiato e da messaggi di awareness sulla patologia gestiti da Omar e raccolti nel sito. Roche ha contribuito all’iniziativa anche con un coinvolgimento massiccio di tutti i dipendenti.

 

Risultati
Grazie alla campagna, la IPF non è più una patologia così sconosciuta. Nei primi 4 mesi #senzafiato ha raggiunto importanti risultati nei soli primi 4 mesi: Facebook Fan: 2.945. Post Total Reach (numero di persone - utenti unici - che hanno visualizzato i post della pagina sul News Feed): 48.264. Utenti ingaggiati: 1.737. Su twitter #senzafiato ha ottenuto la 7a posizione nella Top Social Campaign Twitter stilata da BlogMeter, con oltre 2.800 tweet pubblicati con l’hashtag. YouTube: 35.526 visualizzazioni totali. Roche è riuscita così ad entrare nel mondo del respiratorio ponendosi come un nuovo player dopo l'acquisizione di InterMune, azienda americana che ha sviluppato la prima terapia mirata per la cura della IPF con importanti risultati in termini di sopravvivenza.  

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.roche.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica