HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


MAGAZZINI GABRIELLI

Il Gruppo Gabrielli è una delle principali realtà italiane di riferimento della Grande Distribuzione Organizzata.
Fondato nella seconda metà dell’800, ha subito un’importante evoluzione a partire dagli anni 50 del secolo scorso grazie ad una felice intuizione del Commendator Pietro Gabrielli e della moglie Celsira.
Attualmente il Gruppo Gabrielli opera in cinque regioni quali: Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio e Molise, alla fine del 2011 i punti vendita ammontano complessivamente a 168 con una previsione di crescita che dovrebbe portarli a 200 alla fine del 2014. Il fatturato alla fine del 2011 è pari a 588 milioni di euro con una previsione di crescita che alla fine del 2012 dovrebbe raggiungere i 630 milioni di euro.
I marchi attraverso i quali opera il Gruppo Gabrielli sono Oasi per il settore degli ipermercati, Tigre e Maxi Tigre per i supermercati e, nell’affiliazione i brands Tigre e Tigre Amico. Complessivamente sono 2.570 i collaboratori del Gruppo Gabrielli dei quali 1.820 sono occupati nei punti vendita diretti mentre 750 trovano lavoro nei punti vendita in franchising.
L’azienda marchigiana attualmente fa parte del consorzio SUN Supermercati Uniti Nazionali, il gruppo di acquisto attivo nel nord e nel centro Italia. Forte dell’esperienza di importanti insegne che attraverso una rete vendita molto ben strutturata garantisce una capillare copertura del territorio, il Gruppo SUN ha acquisito nel corso degli anni una crescente quota del mercato nazionale. La presenza in SUN si concretizza anche nella reperibilità in tutti i punti vendita del Gruppo Gabrielli della private label Consilia di proprietà del Consorzio.

 

Dammi un’idea

 

Problema

Le risorse umane non possono che essere alla base di ogni strategia di sostenibilità e di ogni scelta socialmente responsabile, focalizzata cioè sulla centralità della persona. Esse rappresentano il capitale umano dell’azienda, un asset che crea un valore diverso e ulteriore da quello contabile, essendo il fattore critico di successo e la leva per migliorare le attività e le performance di ogni organizzazione.

 

Soluzione

Dammi un’idea” è un progetto pensato e realizzato in un’ottica di coinvolgimento dal basso delle persone dell’azienda, con l’obiettivo di implementare l’esperienza e il know-how di ciascuno valorizzando le idee innovative e trasformandole in patrimonio aziendale. Concepito sotto forma di concorso, i primi 3 classificati per ciascuna sessione ricevono un premio in buoni sconto e vengono attivamente coinvolti nella realizzazione pratica delle idee.

 

Risultati

Grazie a questo progetto l’azienda ha potuto acquisire numerose proposte progettuali volte a migliorare gli aspetti organizzativi e di customer satisfaction interna ed esterna. Alcune delle idee proposte sono state già realizzate.Fra queste vi sono "Tutti insieme per aiutare gli ultimi" e "Carrello pulito".   Nella prima, il budget destinato al tradizionale regalo natalizio è stato devoluto in beneficienza alla Lega del Filo d’Oro. Nella seconda,   presso il supermercato Tigre di Porto d’Ascoli (Ascoli Piceno) è stato messo a disposizione dei Clienti un dispenser per l’erogazione di salviette igienizzanti per il carrello.

Il concorso “Dammi un’idea” ha stimolato l’engagement delle persone, che hanno potuto mettere a frutto il proprio know-how, la propria esperienza e la propria passione per proporre idee innovative ed originali destinate a divenire patrimonio aziendale.

Dal 2011 ad oggi sono 43 le idee progettuali ricevute e 11 quelle risultati vincitrici: ai promotori di queste ultime l'azienda ha fornito buoni acquisto fino ad un massimo di 5.000 euro.


 


 


 

Sull'impresa

Settore: Commercio e Largo consumo Website: www.gabriellispa.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica