HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


MAGGIOLI

SocietÓ al servizio di Pubblica Amministrazione e liberi professionisti

 

Nonsolonoi

 

Problema
Le risorse umane rappresentano un primo importante stakeholder, una risorsa strategica alla quale l’impresa si indirizza nello svolgimento del suo ruolo di agente economico.
Gli attuali circuiti di valorizzazione delle risorse umane sono sempre più orientati a favorire lo sviluppo di iniziative che non si limitino ad attività di formazione professionale di natura istituzionale bensì che prevedano un coinvolgimento personale del dipendente.
Le iniziative di responsabilità sociale, ispirate ai valori fondanti della mission e della vision dell’organizzazione, diventano così un’occasione di incontro e di condivisione per tutta la struttura produttiva, a partire dai vertici aziendali.

 

Soluzione
Nonsolonoi è il nome del progetto nato nell’ambito delle iniziative dedicate alle risorse umane, messe a punto dall’ufficio Risorse Umane dell’azienda Maggioli ed identificate con il marchio "Maggiolinsieme".
Linea guida dell’iniziativa è permeare di senso di responsabilità sociale la quotidianità del dipendente, partendo dalla valorizzazione dei suoi interessi.
In tal senso, il progetto si è basato sull’iniziale partecipazione di un primo gruppo di lavoro formato dalla direzione risorse umane e da alcuni dipendenti interessati. Il gruppo ha avuto da subito una forma di gestione partecipata per la condivisione delle finalità, dei progetti, delle responsabilità, della verifica e della gestione operativa delle attività stesse.
La direzione risorse umane, da cui è partito l’input al primo gruppo di lavoro, ha da subito messo a disposizione la struttura, le ore lavoro necessarie per gli incontri e l’attività organizzativa dei primi dipendenti coinvolti ed è stata supportata dall’associazione “Figli del Mondo”.
Dopo aver individuato alcune tematiche di intervento, il gruppo di lavoro ha elaborato, pianificato, organizzato e comunicato a tutti i dipendenti, alcune iniziative volte a stimolare il dialogo tra loro, l’impresa e la comunità locale.
Le finalità del progetto “Nonsolonoi” sono diverse: la creazione di una cultura di solidarietà all’interno dell’azienda; la sensibilizzazione a tematiche sociali (e la valorizzazione di quella sensibilità che già tanti dipendenti hanno nel proprio impegno sociale quotidiano); la relazione di aiuto con organizzazioni nonprofit territoriali; la promozione del volontariato d’impresa.
Le attività organizzate si sono basate sulla promozione di dialoghi, incontri formativi e conoscitivi, relazioni di aiuto, collaborazioni, iniziative di sensibilizzazione, scambio di risorse e competenze valoriali, occasioni di svago “utile”, interventi materiali ed economici tra l’azienda ed il tessuto sociale territoriale.
Tali azioni si sono concretizzate in una serie di interventi:
- il recupero di una struttura inutilizzata e la sua trasformazione in spazio polifunzionale, dove ospitare attività ricreative, promozionali e sociali;
- la stesura di un calendario di incontri con le realtà associative locali impegnate in differenti tematiche, quali ad esempio il commercio equo e solidale (Harissa-Pacha Mama), l’assistenza familiare (CAV centro accoglienza alla vita), la cooperazione internazionale e lo spreco utile (Manitese), l’assistenza a disabili, minori e adulti con ritardo mentale (La piccola Famiglia – Comunità di Montetauro), il risparmio etico (Banca Etica) ed il consumo solidale (Gruppi di acquisto solidali locali);
- l’individuazione di un momento dedicato alle iniziative di sensibilizzazione (pause pranzo equo-solidali), inserito nella quotidianità dei dipendenti;
- l’approfondimento di alcune tematiche specifiche, mediante organizzazione di visite a comunità, avvio di interventi concreti per la raccolta di vestiario, giocattoli, oggetti vari, organizzazione di pause pranzo dedicate ad approfondire il dialogo con alcune realtà e apertura di un Gruppo di acquisto solidale interno all’azienda.
La comunicazione interna delle iniziative ha utilizzato non solo spazi fisici dedicati (bacheche) ma anche la rete intranet e la posta elettronica aziendale.

 

Risultati
L’iniziativa Nonsolonoi ha contribuito a rafforzare la visibilità e l’immagine dell’azienda, quale realtà attenta alla valorizzazione del capitale umano ed al miglioramento continuo dei rapporti con i propri collaboratori e dipendenti. La nascita di un gruppo di lavoro attivo costituito da una decina di dipendenti, rappresenta il primo risultato in termini di partecipazione attiva.
Gli appuntamenti organizzati hanno ottenuto adesioni variabili a seconda del tema trattato, con picchi di 100 presenze (30% del totale del personale addetto) e la costituzione di un nucleo di circa 50 persone che periodicamente incontrano, conoscono ed approfondiscono le tematiche trattate dalle organizzazioni nonprofit locali. Questo gruppo di dipendenti sta assumendo un ruolo proattivo di partecipazione mediante la presentazione di idee, contatti e finalità nuove per le future attività

Sull'impresa

Settore: Servizi Website: www.maggioli.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica