HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


GRUPPO SANPELLEGRINO

SocietÓ che opera nel campo del beverage in Italia

 

Serie Ambiente
Milano (Milano)

 

Problema

Le problematiche ambientali sono entrate prepotentemente nella vita e nel quotidiano di tutti, spingendo così anche le aziende a prenderle seriamente in considerazione. Si chiede sempre più a queste ultime di promuovere azioni di sviluppo sostenibile rendendole progetti innovativi e funzionali anche alla competitività del mercato.

 

Soluzione

“Serie Ambiente” è un concorso indetto tra i siti produttivi del Gruppo Sanpellegrino e suddiviso in quattro fasi, dedicate rispettivamente al tema dell’energia elettrica, dell’energia termica, dell’acqua e dei materiali (packaging, chemicals, ecc), per ognuna delle quali è stato premiato lo stabilimento che avesse realizzato il miglior progetto in termini di riduzione di impatto ambientale. Obiettivo dell’iniziativa: incentivare lo sviluppo di progetti industriali innovativi, sensibilizzando su queste tematiche il maggior numero possibile di dipendenti per creare una vera e propria cultura della sostenibilità. Nell’ambito del concorso ogni stabilimento ha presentato quattro progetti contenenti obiettivi di riduzione, ottimizzazione dei consumi e miglioramento delle performance, il cui risultato economico doveva essere validato dal controller del sito produttivo. Il lavoro è stato guidato dalla metodologia DMAIC, che prevede l’implementazione di un progetto tecnico secondo fasi predefinite. Ogni progetto è stato valutato da una giuria interfunzionale composta da otto persone (il Direttore Tecnico, cinque responsabili di funzione della Direzione Tecnica, il Responsabile delle Risorse Idriche, il Responsabile Materiali) sulla base dei seguenti parametri: Coinvolgimento della fabbrica (partecipazione dei collaboratori nelle fasi di lavoro, numero di persone interessate, interfunzionalità del gruppo di lavoro); Livello di applicazione della metodologia DMAIC; Risultato economico (k€ di saving al netto di investimenti); Originalità (novità dell’idea e provenienza della stessa all’interno dell’azienda); Sostenibilità.

In ogni fabbrica il progetto è stato coordinato dal “NCE Champion” (Nestlé Continuous Excellence Champion) - una figura professionale volta a promuovere il miglioramento continuo - e promosso da uno sponsor garante della metodologia utilizzata, rappresentato dal Direttore di stabilimento o da un capo funzione dello stesso. Ogni singolo progetto ha visto la costituzione di un gruppo di lavoro composto da almeno 50 persone (gruppi di lavoro e giuria). Ogni gruppo di lavoro si è avvalso per la raccolta di dati e informazioni della collaborazione di altri dipendenti provenienti da altri stabilimenti per un totale di 110 persone coinvolte.

 

Risultati

Il progetto ha prodotto importanti risultati soprattutto in termini di riduzione del consumo di acqua nei processi produttivi; a seguito infatti dell’andamento positivo registrato nel triennio 2007-2009 (-35%), il progetto ha consentito nel 2010 un’ulteriore riduzione del 20%, con un indice che da 0,9 lt acqua impiegata per lt imbottigliato (esclusa l’acqua imbottigliata) è passato a 0,72. La promozione del Concorso ha sensibilizzato il personale delle fabbriche sulle tematiche ambientali e divulgato una metodologia nuova per la valutazione di progetti tecnici secondo parametri oggettivi e misurabili. Questo progetto ha permesso infine di incentivare il lavoro di squadra costituendo motivo di gratificazione all’interno dell’azienda.

Sull'impresa

Settore: Alimentare e bevande Website: www.sanpellegrino-corporate.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica