HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


TRAMBUS

Gestisce il trasporto pubblico di Roma

 

Assenteismo e relazioni con il personale - La cura del Capitale Umano

 

Problema
Il fenomeno dell’assenteismo comporta una serie di forti costi diretti ed indiretti per l’impresa in cui si manifesta. Attenti monitoraggi delle dinamiche interne all’organizzazione possono contribuire a contenerne la portata e a garantire una conseguente riduzione dei costi. La sua totale eliminazione comporta il miglioramento immediato della produttività generale dell’organizzazione e la diffusione di una sana cultura aziendale.
Bisogna tener presente che la motivazione del lavoratore non è legata soltanto ad una paga adeguata ma anche ad altri fattori quali l’interesse per il compito svolto, il coinvolgimento nelle decisioni aziendali e il bisogno di appartenenza al gruppo.

 

Soluzione
L’assenteismo in Trambus è un fenomeno complesso e sul quale incidono diversi fattori. I dati relativi all’anno 2004 mostrano un tasso di assenteismo del 12,34% (di cui il 73% rappresentato dalla malattia e il 27% da "altri motivi") il quale per una azienda delle dimensione di Trambus, significa una assenza giornaliera media di 1.000 unità. Tale situazione ha imposto a Trambus una attenzione molto forte al fenomeno, attenzione che si è concretizzata in un progetto finalizzato a verificare come la comunicazione diretta con il personale, nonché il confronto tra le parti, possa creare migliori relazioni, con una ricaduta positiva sull’aumento del senso di responsabilità e appartenenza dei dipendenti e sulla riduzione del tasso di assenteismo. La realizzazione del progetto, coordinato dalla Direzione Risorse Umane prevede l’impegno di un gruppo di lavoro aziendale composto da personale appartenente alla direzione risorse umane e alla direzione produzione: dieci persone, suddivise in quattro sottogruppi e gestite da un coordinatore che effettuano settimanalmente incontri con alcuni dipendenti considerati "a rischio". Durante gli incontri vengono ascoltate le motivazioni del personale rispetto al proprio comportamento e illustrati gli sforzi che l’azienda sta facendo per ridurre le cause del fenomeno. Il gruppo di lavoro incontra anche le persone che si distinguono per basso livello di assenteismo, manifestando loro il riconoscimento e la gratitudine dell’azienda. I capi locali che, attraverso una migliore gestione delle loro risorse umane, saranno riusciti a far diminuire il tasso di assenteismo del personale coinvolto nel progetto, riceveranno un’integrazione al proprio premio di produzione.
Tutte le attività sull’assenteismo si integrano con quelle poste in essere dall’azienda per il Sistema di Gestione della Responsabilità Sociale certificato secondo la norma SA 8000 e prevedono un’interazione con altri processi aziendali, quali la comunicazione interna, la valutazione della prestazione e le dinamiche di politica retributiva.

 

Risultati
Il dato riscontrato su base annua ha mostrato a dicembre 2005 una situazione decisamente migliore rispetto al 2004. Il tasso totale è passato dal 12,34% al 10,72%, la malattia è passata dal 9,12% al 7,51 % con un decremento del 17,65%, mentre il dato relativo ad assenze dovute ad "altri motivi" è rimasto per lo più invariato. La riduzione del tasso di assenteismo nel periodo gennaio-dicembre 2005 ha comportato un recupero del numero di autisti equivalenti pari a 99 unità, con un aumento complessivo di 1.801.800 Km annui definito sulla base di una produttività media di 18.200 Km/autista. I dipendenti con figli disabili affetti da gravi problemi sono stati ascoltati dal gruppo di lavoro in specifici colloqui. Questi lavoratori hanno espresso richieste relativamente ai turni di assegnazione e alla possibilità di congedi "flessibili", per i quali l’azienda sta valutando la possibilità di una risposta positiva.

Sull'impresa

Settore: Trasporti Website: www.trambus.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica