HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


GEAL Srl

Azienda chimica

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2007

Re-Water Industriale

 

Problema
Vi è la concreta possibilità oltre la necessità che anche la Piccola Industria può e deve fornire il suo relativo contributo all’uso intelligente ed eco-ambientale delle risorse idriche attraverso l’annullamento dello scarico in fogna di acque reflue provenienti dall’attività industriale e la drastica riduzione dei “residui speciali” da smaltire, come solidi o concentrati, in discarica autorizzata.

 

Soluzione
Geal è da sempre impegnata a minimizzare l’impatto ambientale nelle proprie attività produttive, nell’offerta dei suoi prodotti e nell’assistenza e informazione tecnica sul mercato specifico.
Geal vuole dimostrare che solo con un impegno generalizzato, con la consapevolezza diffusa sia da parte degli attori diretti (industrie manifatturiere – consumatori della risorsa idrica) che di quelli indiretti (attività e industrie di servizio- autorità ed Enti pubblici) si può incidere sensibilmente sull’economizzazione della “non inesauribile” risorsa idrica globale che è sempre più oggetto di attenzione al fine del suo uso intelligente e socialmente distribuito.
Il programma RWI – GEAL è indirizzato al trattamento depurativo e al riciclo dei reflui idrici industriali da smaltire, provenienti dai reparti della produzione tecnologica e chimica della Geal srl, al fine di ridurre l’utilizzo della risorsa idrica e conseguentemente il relativo impatto ambientale (approvvigionamento da falda e/o da acquedotto – ciclo di depurazione interna e/o esterna – scarico reflui in impianto di depurazione pubblica – conferimento fanghi allo smaltimento).
L’azienda ha quindi programmato ed eseguito una serie di investimenti impiantistici e di nuove procedure miranti a ridurre il prelievo idrico trattando e riciclando i reflui, i quali prima erano completamente destinati allo smaltimento.
La Geal effettua due cicli produttivi:
A) produzione di formulati chimici
B) pretrattamento industriale di piastrelle ceramiche e lapidee
Per i due cicli produttivi suddetti, il progetto prevede nuovi cicli di utilizzo, di trattamento e di reimpiego delle acque: una procedura di verifica della qualità dell’acqua in entrata, di quella destinata al riciclo, dello scarto finale nonché una verifica e gestione strumentale dell’intero ciclo idrico industriale.
Il nuovo ciclo idrico realizzato riduce il prelievo dal pozzo e dall’acquedotto dell’acqua necessaria alla azienda di ca. 60 %, rispetto al fabbisogno antecedente; non viene effettuato più alcun scarico idrico industriale nella rete comunale di depurazione, i fanghi residui da smaltire sono stati ridotti a quantità pressoché domestica (circa 15 kg/dì).
Ciò si è attuato con l’acquisto di un impianto di depurazione per distillazione sottovuoto di tutte le acque reflue originate dai cicli produttivi A – B, con l’inserimento di decantatori per il recupero delle acque acide nel processo di pretrattamento B, e con la conseguente esecuzione di impianti e piping vari per il riutilizzo delle acque recuperate nei cicli produttivi opportuni. Il piccolo residuo concentrato (fanghi) di rifiuto industriale da smaltire, inquadrato come rifiuto speciale, viene trattato secondo le relative disposizioni di legge.
E’ stato infine potenziato l’accumulo per l’emergenza antincendio, ubicato all’esterno del perimetro industriale, portandolo da 10 mc a 25 mc sempre disponibili. La gestione tecnica del distillatore, dei circuiti industriali e dei rifiuti da smaltire è affidata al laboratorio chimico del Centro Ricerca e Sviluppo interno (CRS-Geal).

 

Risultati
Attraverso questo intervento Geal ha voluto testimoniare in concreto che è possibile attuare un rapporto industria/ambiente con rimarchevoli risvolti etici i quali trascendono il mero tornaconto immediato e individuale per fornire un proprio e doveroso contributo alla salvaguardia dell’ambiente anche da parte della piccola industria manifatturiera chimica.

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.geal-chim.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica