HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


IBM Italia

Azienda operante nell’ICT

 

Programmi di formazione e sviluppo professionale per gruppi emarginati

 

Problema
IBM ha una forte tradizione di impegno nella comunità locale. I due progetti riflettono la politica globale e la strategia dell’azienda, che indirizza la conoscenza dei suoi esperti e le sue risorse all’educazione e alla formazione.
L’utilizzo della tecnologia informatica come mezzo per aiutare gruppi emarginati a trovare un impiego e reintegrarsi nella società, è uno degli elementi alla base dei programmi di impegno nella comunità di IBM in tutta Europa.

 

Soluzione
IBM ha realizzato due nuovi progetti che focalizzano le sue competenze di impresa socialmente responsabile su tematiche sociali rilevanti.
Il primo progetto, che riguarda l’uso della tecnologia informatica nella formazione professionale degli adulti, è indirizzato a persone con problemi fisici, psicologici e giudiziari connessi all’uso di sostanze stupefacenti. L’azienda ha avviato un corso professionale rivolto all’insegnamento informatico di base nel campo dei servizi commerciali e dei sistemi di comunicazione. Il corso mira all’inserimento nel mercato del lavoro di ex tossicodipendenti che devono affrontare notevoli problemi nel momento del loro reinserimento nella società. Questo progetto è stato realizzato in collaborazione con la “Comunità Incontro” da tempo impegnata in programmi di recupero dalla tossicodipendenza.

Con il secondo progetto, IBM ha reso possibile la creazione di uno “spazio multimediale” per i giovani disadattati che vivono nella periferia di Milano. L’iniziativa ha due finalità principali: favorire l’alfabetizzazione informatica tra i giovani e allo stesso tempo dare loro la possibilità di sviluppare nuove idee e progetti. Poiché la capacità di comunicare è un prerequisito essenziale all’integrazione, un grande sforzo è stato rivolto dai tecnici IBM all’insegnamento di programmi informatici.
Questo progetto è avvenuto con la collaborazione di “Comunità Nuova”, un istituto che gestisce un centro di aggregazione giovanile in un quartiere periferico di Milano.

 

Risultati
Nel primo caso, IBM ha fornito all’aula scolastica della “Comunità Incontro” 12 Personal Computer Aptiva e ha iniziato un corso strutturato con moduli di 24 allievi e una durata di sette mesi circa. Il corso di informatica, iniziato nel novembre ’99 procede con successo: in giugno terminerà la prima fase dedicata ai tutors con la messa in rete del sito internet. Successivamente inizierà il corso rivolto ad una cinquantina di giovani disoccupati del quartiere, che verranno inseriti direttamente nel percorso produttivo con la costituzione di una cooperativa di servizi informatici.
Nel secondo caso, il centro di aggregazione giovanile è stato attrezzato di 5 Personal Computer Aptiva, 2 stampanti, 1 scanner e una connessione ad Internet.
Entrambe le iniziative sono ancora in corso.

Sull'impresa

Settore: Informatica Website: www.it.ibm.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica