HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BRACCO

Azienda farmaceutica

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2004

Iniziative di partnership

 

Problema
Bracco è un Gruppo farmaceutico internazionale protagonista nel settore della salute e leader mondiale nelle soluzioni globali per la diagnostica per immagini.
La visione che guida il Gruppo si fonda su valori irrinunciabili: il rispetto dei diritti umani, dell’ambiente il progresso e la qualità della vita. In sintesi una visione che segue logiche di business ponendo però al centro le proprie responsabilità
Una visione che ricerca equilibrio tra centralità dell’uomo, della natura ed obiettivi economici e di sviluppo. In questo senso Bracco ha sempre riconosciuto il proprio ruolo di mediatore tra comunità e cittadino, difendendo l’impresa come istituzione, ma sostenendo d’altra parte una cittadinanza d’impresa interpretata attraverso l’etica negli affari e dando vita a programmi per migliorare il benessere sociale. Da questa visione è scaturito l’impegno di Bracco verso il proprio personale, verso la comunità e il territorio, in una prospettiva di qualità della vita. E migliorare la qualità della vita, nelle sue diverse sfaccettature, è nella mission di Bracco e nella finalità del suo core business: creare immagini, attraverso tecnologie diagnostiche avanzate, tradurle, decodificarle per esplorare e comprendere sempre meglio la realtà del corpo umano, così da prevenire e curare patologie.
Allo stesso modo il Gruppo Bracco, con il proprio impegno sociale, “entra” nella società per comprenderla, sostenerla e partecipare alla sua evoluzione. La realizzazione dei diversi programmi si è fondata su un obiettivo sociale condiviso con i nostri partner - istituzioni pubbliche, associazioni,cittadini ecc - e le attività che abbiamo organizzato, cercando approcci innovativi, hanno visto l’integrazione delle nostre risorse interne con quelle esterne sia nella fase di progettazione, sia in quella di attuazione vera e propria del progetto. Tutto questo ha presupposto scambio, confronto basati su di un dialogo costante ed improntato alla trasparenza.

 

Soluzione
Sono indicati alcuni Progetti esemplificativi di partnership nella comunità, coerenti con filoni seguiti da Bracco per esprimere il proprio impegno in termini di responsabilità sociale: donne, giovani/cultura, ambiente, solidarietà.

DONNE
Riconoscendo il valore simbolico della giornata dell’8 marzo, Bracco ha affiancato due Centri di Accoglienza che si prodigano affinché donne in condizioni problematiche possano affrontare serenamente la maternità e riconcepiscano il loro progetto di vita.
Con i responsabili dei Centri Casa della Mamma (Roma) e Casa Miriam – CAV (Centro Aiuto alla Vita- Milano) sono stati definiti dei programmi di sostegno per quattro giovani mamme, ospitate nelle strutture con i loro bambini.
L’affiancamento ha previsto, oltre al contributo per le spese relativo al vitto, al nido, al materiale didattico ed al soggiorno estivo, un percorso di sostegno psicologico per far riacquistare alle donne l’equilibrio esistenziale necessario al reinserimento nel mondo del lavoro. L’obiettivo condiviso con i Centri è stato ridare totale autonomia alle persone seguite, permettendo loro di impostare nuovamente la propria vita. Un esempio d’inclusione sociale.
Al proprio interno Bracco ha attuato delle linee di gestione delle risorse umane improntate alla conciliazione del percorso professionale con quello di vita introducendo programmi formativi, di sviluppo, orari flessibili e un servizio di assistenza sociale che accompagna, tra l’altro, il personale femminile ad affrontare la maternità e successivamente il rientro nel ruolo lavorativo.

GIOVANI
Nella convinzione che i giovani rappresentino la continuità tra passato e futuro, tra innovazione e tradizione, e soprattutto la parte più attiva della società, Bracco dedica, da oltre un decennio, particolare attenzione alle nuove generazioni.
Oltre ad istituire borse di studio nel campo scientifico, in quello umanistico, della musica, dell’arte e per coloro che pur motivati a seguire un programma di studio, non hanno possibilità economiche o hanno perso i genitori, Bracco ha avviato specifici progetti finalizzati ad accrescere la cultura e la formazione dei giovani, ad arginarne il disagio e a creare opportunità lavorative.

Progetti “Sguardo Nuovo” e “R.I.C.E.R.C.A.”
I due Progetti, una partnership con l’istituzione scolastica, hanno interessato tutte le scuole medie inferiori di Milano e Provincia e hanno visto la collaborazione di alcuni docenti delle materie scientifiche, di docenti universitari e di esperti dell’Ufficio Scolastico Regionale. Sono stati finalizzati ad accrescere l’interesse delle nuove generazioni nei confronti della cultura scientifica ed in particolare verso i processi di ricerca.
Bracco ha messo a disposizione, per le scuole vincitrici, una somma da destinare all’acquisto di attrezzature scientifiche. Ha premiato inoltre nel 2003, i ragazzi che hanno partecipato all’iniziativa; nel 2004 premierà anche alcuni insegnanti.
Un contributo per partecipare all’evoluzione dell’istituzione scolastica.

Progetto Centro Psicopedagogico per lo studio e la prevenzione delle difficoltà di apprendimento in collaborazione con i Comuni di Ceriano Laghetto e di Cesano Maderno.
Un’equipé di specialisti è a disposizione gratuitamente di bambini preadolescenti e le loro famiglie per comprendere ed affrontare gli insuccessi scolastici. Per Bracco un eguale diritto alla conoscenza è un valore.

Progetto Giovani&Sport
Un’iniziativa per affiancare i giovani e rafforzare il rapporto con il territorio riconoscendo, il valore sociale ed educativo dello sport.
Bracco sostiene dieci società sportive dedicate all’attività giovanile. Organizza inoltre in collaborazione con le Società Sportive, le Istituzioni della Zona, l’Ufficio Scolastico Regionale, alcuni eventi per stimolare i giovani a riferirsi attraverso l’attività motoria ai valori della solidarietà, del rispetto e dell’auto disciplina.

CULTURA
Per Bracco fare cultura significa collocarsi all’interno della società con i suoi problemi, le sue istanze e stimolare energie nuove.
Bracco da anni sostiene iniziative volte alla valorizzazione del patrimonio storico e artistico.
Gli interventi di Bracco in questi campi testimoniano la sensibilità del Gruppo verso ideali collettivi e riconoscono come la cultura rappresenti un insieme in grado di connettere sapere e persona, di integrare, di aprire nuovi spazi per una visione olistica del mondo.
Tra gli interventi culturali più recenti: il progetto pluriennale Fontanevive (1999/2002), opera di restauro di fontane storiche nelle città di Genova, Napoli, Varese, Roma, Palermo, realizzato in partnership con le istituzioni locali e la realizzazione nel 2003 della mostra fotografica itinerante “Acqua”. Un‘esposizione di immagini del fotografo Goldwater che ha portato alla ribalta l’acqua come elemento essenziale per la sopravvivenza del pianeta e come componente vitale del pensiero simbolico di tutti noi.
A questi interventi si affiancano il sostegno agli eventi culturali, promossi dagli Enti locali di Ceriano, Cesano Maderno e Torviscosa, e programmi volti al recupero del patrimonio storico artistico, come ad esempio quello dell’Esedra di Cesano, riportata alla sua bellezza originaria.

AMBIENTE
Per Bracco essere in sintonia con l’ambiente e contribuire alla sua tutela è un impegno etico che si è tradotto in una gestione ambientale finalizzata ad assicurare la compatibilità ambientale di processi e prodotti, la sicurezza degli impianti e la salvaguardia della salute di dipendenti e cittadini.
Un contributo fattivo per lo sviluppo sostenibile e per un futuro di benessere.
Tra i diversi interventi sono da citare quelli di bonifica, in particolare quella di Ceriano Laghetto e la riqualificazione industriale dell’area Torviscosa. La bonifica di Ceriano rappresenta uno degli esempi più interessanti e di recupero di un’ area gravemente compromessa dalla gestione delle lavorazioni operanti in passato sul territorio. Un esempio di collaborazione tra Pubblico e Privato.
Il sito è sorto in un’area in cui erano attivi stabilimenti della società chimica Acna, e in cui, alla chiusura della stessa, sono stati recuperati terreni ed edifici con un’imponente opera di bonifica ambientale e di ristrutturazione degli edifici. Dopo un decennio di lavori su 1.200.000 mq, 300 sondaggi realizzati, 900 campioni analizzati per un totale di 60.000 parametri, nel 1999 si è concluso il disinquinamento e l’area è stata dichiarata definitivamente bonificata. Bracco Imaging è, oggi, il principale polo industriale del Gruppo Bracco a livello mondiale. La società, che attualmente impiega circa 400 dipendenti, è specializzata nella produzione di materie prime per uso farmaceutico (in particolare mezzi di contrasto finalizzati all’imaging diagnostico). Modifiche e cambiamenti sono attuati attraverso un sistema di gestione ambientale che prevede a monte, un’analisi dei rischi e un’attenta valutazione dei risultati nell’ottica del miglioramento continuo.
Oltre alla sua normale attività produttiva, l’impianto di Ceriano Laghetto ha sviluppato anche tecnologie finalizzate alla tutela dell’ambiente ed al miglioramento complessivo della sicurezza al di sopra degli obblighi normativi. Sono un esempio attuale i sistemi per recuperare i solventi utilizzati nei processi di produzione, per ridurre le emissioni atmosferiche con particolare riferimento alla riduzione dei parametri relativi all’ effetto serra e all’ozono troposferico.
Gli scarichi idrici sono trattati sia a valle dei processi produttivi, sia in un impianto di depurazione tecnicamente avanzato.

Riqualificazione Industriale Area Caffaro
SPIN- Torviscosa (Udine)
Spin è un nuovo insediamento industriale del Gruppo Bracco, dedicato alla produzione di mezzi di contrasto per raggi X. Progettato secondo tecnologie di assoluta avanguardia, è un esempio di sviluppo industriale e, nel contempo, di recupero di un sito dismesso.
Un esempio di architettura industriale che testimonia un incontro tra innovazione e tradizione, tra scienza e tecnologia, una valorizzazione "di antichi manufatti" che si propone come forma di educazione all'architettura e all'ambiente. Un esempio per collegare un passato industriale a nuove possibilità di progresso, secondo i principi dello sviluppo sostenibile.
Lo stabilimento che occupa oltre 100 persone, è sorto in un’area di lunghissima tradizione chimica sottoposta però a progressive dismissioni. Il contesto, il dialogo positivo con le Istituzioni hanno facilitato la realizzazione del nuovo insediamento che ha permesso di “rianimare” un territorio.
Il Gruppo Bracco, attraverso SPIN, ha infatti realizzato una serie di iniziative socio-culturali, in partnership con la comunità locale che hanno contribuito a migliorare la qualità della vita della cittadinanza.

SOLIDARIETA’
Il nostro contributo non si esaurisce nel dare sostegno economico a chi aiuta, ma si manifesta anche attraverso una risposta occupazionale di disabili e disagiati. Trovando un punto d’incontro tra solidarietà ed ambiente, Bracco ha affidato alcune interne attività di manutenzione del verde, di recupero carta e cartucce esauste di stampanti e fotocopiatrici, proprio a cooperative che utilizzano personale svantaggiato.

Progetto Brasile
Bracco affianca la Croce Rossa Italiana per la realizzazione, nella comunità di Barbosa – San Paolo in Brasile- di un Centro di Accoglienza per decine di bambini con le loro mamme.
Il Centro che offrirà un’assistenza continuativa per la profilassi e la vaccinazione delle malattie più diffuse nel luogo, educherà la comunità a fronteggiare le prime necessità igenico sanitarie e presterà il primo soccorso, disporrà di un asilo nido, di una sala di ricreazione, un refettorio e un ambulatorio.

Bracco e San Patrignano
Unendo il proprio impegno nei confronti dei giovani e del disagio giovanile, Bracco affianca la comunità di San Patrignano, assegnando piccole opportunità di lavoro e sostenendo alcuni eventi organizzati dalla Comunità.

 

Risultati
Queste iniziative hanno aperto le porte dell’impresa a diversi attori sociali favorendo una reciproca conoscenza ed un approfondimento del nostro sistema aziendale, un confronto culturale e di visioni, stimolando la capacità di individuare soluzioni condivise in grado di mediare esigenze diverse, ma con finalità comune: favorire la coesione sociale e migliorare la qualità di alcuni servizi, rispondendo ai nuovi bisogni della società civile. Abbiamo inoltre instaurato relazioni sociali sintoniche e sinergiche con i diversi stakeholders, fondate sulla reciproca attendibilità e schiettezza per agevolare l’integrazione tra comunità, territorio ed impresa.

Sull'impresa

Settore: Chimico-Farmaceutico Website: www.bracco.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica