HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE

Banca locale

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2009

I ‘pizzini’ della Legalità
San Marzano di San Giuseppe (Taranto)

 

Problema
Gli attori istituzionalmente impegnati nella lotta al crimine organizzato svolgono da sempre – in risposta a questo - un ruolo contenitivo e repressivo. Tuttavia le organizzazioni criminali oggi, apparentemente domate, continuano a gestire traffici illeciti di impensabili proporzioni, infiltrandosi nelle trame dell’economia e della società. È perciò necessario sensibilizzare la società, in particolare i giovani, rispetto ai delicati temi connessi alla legalità.

 

Soluzione
Il progetto “I ‘pizzini’ della Legalità” nasce dall’esigenza di proporre, in un territorio ad elevata presenza di malavita organizzata, un percorso informativo e formativo finalizzato alla diffusione dei valori della legalità nelle nuove generazioni, attraverso la condivisione di esempi positivi e buone prassi. Concretamente sono state attivate numerose azioni sui temi della sicurezza (la Marcia della Legalità; l’Aiuola della Legalità; 48 ore della Legalità), della memoria (celebrazione del ricordo delle vittime della criminalità), della cultura (dibattiti e proiezioni, sensibilizzazione nelle scuole), della formazione (tavoli tematici a cura delle Istituzioni), dell’economia sociale (produzione e distribuzione prodotti alimentari provenienti dalle terre confiscate alla Sacra Corona Unita), dell’imprenditorialità (costituzione della Cooperativa sociale Terre di Puglia – Libera Terra), delle nuove generazioni (iniziativa “Legalmente Giovani”). Il progetto coinvolge, oltre alla BCC di San Marzano di San Giuseppe (capofila dell’iniziativa), numerosi altri enti, tra cui l’Associazione Libera Terra di Puglia, la Prefettura di Brindisi, le  Direzioni Didattiche della provincia di Brindisi, l’Arma dei Carabinieri, la Marina Militare, la Diocesi di Oria, le Amministrazioni comunali territoriali, la Regione Puglia, la Fondazione Tertio Millennio Onlus.  Le azioni intraprese nell’ambito dell’iniziativa sono state condivise con il personale del Gruppo e sono state comunicate all’esterno attraverso campagne di comunicazione dedicate su media e new media.

 

Risultati
Questi i primi risultati raggiunti nell’ambito del progetto “I ‘pizzini’ della Legalità”: la costituzione della Cooperativa sociale Terre di Puglia – Libera Terra ha prodotto 20 nuovi posti di lavoro fissi (8 soci della Cooperativa + 12 lavoratori assunti), ai quali vanno aggiunti 50 lavoratori stagionali e l’indotto di circa 10 aziende preesistenti; sono stati prodotti, nel primo anno di attività, 20mila bottiglie di vino, 5mila bottiglie da 75 cl. di olio d’oliva, 200mila sacchetti di tarallini biologici e 50mila friselline biologiche; sono stati sottratti alle mafie nella provincia di Brindisi 55 ettari di terreno + 5 ettari in affitto; si è raggiunto un fatturato di circa 500mila euro annuali. Vanno inoltre segnalati l’elevato grado di partecipazione della cittadinanza agli eventi organizzati, la visibilità data dai media agli stessi, il numero di accessi alle news dedicate sui siti internet, le proposte di adesione pervenute ed i nuovi progetti attivati o in via di attuazione; senza contare che in un territorio gravato da elevati tassi di disoccupazione e dalla presenza preponderante del crimine organizzato la costituzione di un ente giovane e capace di generare posti di lavoro sia risultato strategico e doppiamente significativo.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bccsanmarzano.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica