HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PHILIPS SpA

Gruppo del settore elettronico

 

Piano di comunicazione interna sulla ResponsabilitÓ Sociale

 

Problema
Il concetto di sostenibilità è parte integrante della strategia Philips e della programmazione del portafoglio prodotti: l’azienda intende aiutare le persone a consumare non di più ma meglio, in modo più intelligente, e a migliorare la loro qualità della vita.
Alla base di questo nuovo approccio ci dovranno essere famiglie di prodotti sostenibili, ovvero compatibili con quelli già esistenti e predisposti per aggiornamenti successivi.
Philips è consapevole che essendo parte integrante e motrice del processo di cambiamento in atto, attraverso le sue continue innovazioni tecnologiche, deve assumersi la responsabilità sociale delle proprie scelte nel rispetto continuo dell’equilibrio della triple bottom line e nell’impegno costante verso soluzioni che rispondono a nuovi desideri dei consumatori, alle nuove richieste della società in cui viviamo ed operiamo e nel rispetto dell’ambiente che ci circonda. Tutto questo è il contenuto nel piano di comunicazione interna effettuato da Philips Italia nei mesi ottobre-dicembre 2003.

 

Soluzione
Lo sviluppo personale per i dipendenti Philips è possibile alla Training Policy basata sullo sviluppo delle competenze manageriali, tecniche e funzionali. Annualmente vengono raccolti i fabbisogni formativi da ciascuna divisione e definito un piano specifico. I fabbisogni sono identificati attraverso il Performance Appraisal tra capo e collaboratore nonché dai risultati dei Development Centre e assessment delle capacità.L’offerta formativa locale prevede percorsi d’aula di diverso livello: basic skills e management skills per lo sviluppo delle competenze di leadership, nonché marketing & sales, qualità, HR. Inoltre vengono erogate sessioni di formazione informatica e percorsi linguistici realizzati ad hoc per Philips, con metodologie tradizionali d’aula e supporti multimediali. I dipendenti possono inoltre accedere ad attività formative internazionali per lo sviluppo di competenze manageriali o tecniche. Tutti i dipendenti possono prendere visione dei programmi, contenuti, risultati dei corsi attraverso intranet. Il personale è stimolato a fornire il proprio contributo attraverso il coinvolgimento in base alle proprie competenze messe al servizio del gruppo. I loro risultati sono valorizzati attraverso la Recognition Policy, che prevede premi e riconoscimenti formali ai gruppi di Quality Improvement Team.
La comunicazione interna in Philips riveste un’importanza fondamentale nel trasmettere e trasferire le linee guida al comportamento aziendale oltre che informare sull’andamento aziendale, sulle scelte organizzative e sulla gestione manageriale quotidiana. Gli strumenti utilizzati a tale scopo sono cambiati radicalmente nel corso degli ultimi anni ed hanno privilegiato il mezzo elettronico, ormai divenuto assolutamente principe nelle strategie di comunicazione. Si comunica più velocemente ed in modo sempre più trasparente. A questo si aggiungono le riunioni e gli incontri di staff che sono destinati a comunicazioni più generali e che vanno gestiti secondo una modalità interpersonale.Infine la comunicazione Philips è basata sul rapporto quotidiano di fiducia capo-collaboratori, face to face fondato su giudizi condivisi e su piani di sviluppo concordati per far crescere l’individuo e tutta l’organizzazione. Tale comunicazione ha permesso nel 2003 la divulgazione della strategia della Sostenibilità, sintetizzabile con questo semplice principio: una azienda è destinata ad avere un futuro prospero quanto più saprà dimostrare eccellenti capacità di gestione anche in termini ambientali e sociali.
E’ stato istituito un Sustainability board, un Ethic Officer ed un gruppo di lavoro multifunzionale, il Green Team, incaricato di proporre e coordinare iniziative di sensibilizzazione interna. Il concetto di sostenibilità, atta a proporre soluzioni che garantiscano realmente meno sprechi, una migliore salute, una migliore interazione sociale, è stato lanciato nel mese di Maggio 2003 tramite un articolo sull’House Organ trimestrale, “Noi Philips”, destinato a tutti i dipendenti.
La pianificazione per l’anno 2003 delle attività di CSR è stata anticipata a tutti i dipendenti durante le riunioni di divisionee divulgata tramite una apposita brochure: “Insieme per un futuro migliore”.
Nell’ambito delle attività di CSR, Philips ha coinvolto un gruppo multidivisionale formato da dipendenti, il Green Team, divenuto pienamente operativo con una serie di incontri mensili. Fin dalla prima riunione si è deciso di focalizzare la attenzione su tre specifiche aree di miglioramento: la qualificazione del luogo di lavoro, i benefici aggiuntivi per i dipendenti, la creazione di una Philips community.

 

Risultati
Il coinvolgimento diretto del personale nella gestione delle attività di responsabilità sociale ha aumentato nei dipendenti il senso di appartenenza e di orgoglio nei confronti dell’azienda. Ciò è monitorabile dalla moltitudine di comunicazioni inviate dai dipendenti agli enti proposti allo scopo di fornire suggerimenti, opinioni e proposte di partecipazione alle attività.

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere Website: www.philips.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica