HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


CASALGRANDE PADANA

Azienda produttrice di piastrelle per pavimenti e rivestimenti in gres porcellanato

 

Bios – Il gres porcellanato antibatterico. Le nanotecnologie per un’architettura sostenibile

 

Problema
L’attenzione a nuovi criteri della progettazione edilizia ed ai bisogni dei vari fruitori di spazi pubblici, ha condotto le imprese a concepire prodotti attenti a diversi bisogni sociali, tecnici, privati e pubblici, in un’ottica di sostenibilità.

 

Soluzione
Bios è una linea di piastrelle, ideata da Casalgrande Padana, in grès porcellanato con funzioni antibatteriche a tutta massa pienamente vetrificato, che, a differenza di altri prodotti ottenuti mediante l’applicazione di coating superficiale, nasce da un innovativo processo produttivo: durante le fasi di lavorazione, il materiale ceramico viene addittivato con particelle di natura minerale (derivanti dall’argento).Contrariamente ai disinfettanti convenzionali, Bios rilascia il proprio potere antibatterico ad un ritmo costante, combattendo i microbi in tre modi: interruzione del metabolismo cellulare, blocco dei processi di trasporto nella membrana, impedimento alla moltiplicazione delle celle.Bios, inoltre, costituisce un nuovo prodotto che contribuisce alla sostenibilità ambientale di spazi pubblici e privati in un’ottica di maggiore salubrità, igiene e sicurezza, oltre a qualificare interventi di edilizia e architettura sostenibile, con nuove caratteristiche innovative e multi-funzionali per le piastrelle ceramiche. I prodotti ceramici di nuova generazione proposti da Casalgrande Padana sono il risultato della continua azione di ricerca e innovazione in linea con la mission aziendale di sostenibilità e responsabilità sociale. Nel caso di Bios, fondamentale è stata la collaborazione con il Dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

 

Risultati
Il prodotto, novità assoluta protetto da brevetto, dopo essere stato sottoposto a severe prove di laboratorio, è risultato altamente efficace in quanto capace di abbattere del 99,9% i quattro principali ceppi batterici presenti negli ambienti confinati.In termine di efficacia antibatterica, la comunità scientifica non prende in considerazione valori inferiori alla soglia del 90% e quindi i prodotti che non raggiungono questo livello non possono essere considerati antibatterici. Questi risultati, documentati dall’Università degli Studio di Modena e Reggio Emilia, testimoniano delle straordinarie possibilità applicative del prodotto in tutti i campi di manutenzione come ad esempio nursery, asili nido e piscine.

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica