HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


CNH ITALIA SpA

New Holland uno dei marchi leader nel settore delle macchine per l'agricoltura.

 

La fabbrica dei fiori

 

Problema
Le cooperative sociali provvedono ad istituire e gestire servizi sociosanitari ed educativi e sviluppano attività lavorative finalizzate all'inserimento di persone svantaggiate sia sul piano fisico che su quello psichico. Il maggior ostacolo allo sviluppo delle cooperative sociali è rappresentato dalle problematiche relative al loro finanziamento. La possibilità di sviluppo di questo settore è determinata dalla disponibilità della collettività a investire più risorse.

 

Soluzione
Lo stabilimento di Jesi di CNH, azienda del Gruppo FIAT, è specializzato nell’assemblaggio e nella produzione di trattori da 40 a 100 HP; lo stabilimento ha donato uno dei più moderni trattori agricoli, dotato di numerosi e funzionali accessori e molto apprezzato dal mercato, alla Cooperativa Sociale La Primavera, situata a San Benedetto del Tronto. L’iniziativa, prima nel suo genere per lo stabilimento di Jesi, ha voluto rappresentare un contributo nei confronti di un’organizzazione nonprofit meritoria, operante nel campo dell’inserimento lavorativo di persone affette da disagio psichico. La donazione va ad inserirsi in un progetto più grande volto a rafforzare il legame dell’impresa con il territorio marchigiano, di cui fanno parte anche iniziative a sostegno del Consorzio Art Venture della Fondazione Pergolesi Spontini e la partecipazione al Consorzio per il “Nido Industria Vallesina”. L’individuazione della cooperativa sociale come ente meritorio si è basata sull’analisi dell’attività svolta nei confronti dei soggetti svantaggiati, della sua natura volontaristica e su di una gestione organizzativa trasparente.
L’organizzazione dell’evento è stata seguita da un gruppo di lavoro appositamente costituito, coordinato da un referente delle Risorse Umane e da uno dei Servizi Tecnici di Officina e composto da 51 persone. L’attività principale del gruppo è consistita nella preparazione accurata dell’evento e nell’accoglimento delle persone e delle importanti personalità intervenute.
La manifestazione è stata inserita in un Family Day dello stabilimento al quale hanno partecipato più di 2.500 persone, tra maestranze e loro familiari. All’evento erano presenti anche Maria Sole Agnelli (madrina della manifestazione ed appartenente alla Famiglia Agnelli), il Presidente della Regione, i Presidenti delle Province di Ancona e di Ascoli ed il Sindaco di Jesi.
Il costo dell’iniziativa, non considerato il costo del trattore (38.500 euro circa), si è aggirato intorno ai 45.000 euro. A manifestare l’importanza attribuita alla manifestazione ed in ricordo dell’avvenimento, è stata distribuita a tutti i partecipanti una bottiglia di vino marchigiano (Lacrima di Morro d’Alba della Cantina Monteschiavo) dotata di un’etichetta speciale, creata per l’occasione.

 

Risultati
La funzionalità del trattore agricolo donato dalla CNH Italia ha consentito alla Cooperativa di economizzare su tutto il processo produttivo, ma soprattutto ha permesso l’inserimento in nuovi mercati e maggiori sbocchi occupazionali, soprattutto per i soggetti svantaggiati. L’utilizzo del trattore ha consentito di effettuare lavori precedentemente infattibili, in particolare la manutenzione del verde di grandi superfici, la manutenzione del verde pubblico stradale ed il servizio di aratura di fondi agricoli. La Cooperativa è potuta entrare in un mercato del tutto sconosciuto che, oltre a generare maggiori ricavi, ha permesso di acquisire nuovi contatti d’impresa e nuove conoscenze professionali, utilizzabili per l’ampliamento del lavoro di coltivazione (finora limitato alla sola coltivazione dei fiori).
La costituzione del gruppo di lavoro per l’organizzazione dell’evento ha contribuito ad assicurare l’alto coinvolgimento del personale.

Sull'impresa

Settore: Automobilistico Website: www.cnh.com
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica