HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


BANCA STEINHAUSLIN

Istituto di credito

 

La Banca Steinhauslin e la Fondazione Meyer per l'Ospedale Pediatrico di Firenze

 

Problema
Negli oltre 130 anni della sua storia, Banca C. Steinhauslin & C. ha sempre posto la gestione personalizzata dei grandi patrimoni al centro della propria attività, conquistando la fiducia della clientela d'èlite.

L'ingresso, avvenuto nel 1999, nel Gruppo Monte dei Paschi di Siena ha consolidato la vocazione di Banca Steinhauslin, attribuendole il ruolo di centro di eccellenza nel Private Banking.
La lunga esperienza nel Private Banking è il fondamento dei principi che guidano oggi Banca Steinhauslin:

- indipendenza nelle scelte di investimento;
- prontezza e professionalità nel rispondere ai diversi andamenti dei mercati finanziari;
- massima riservatezza e trasparenza nei rapporti con la clientela;
- eccellenza nel livello del servizio al Cliente.

L'attenzione al Cliente di Banca C. Steinhauslin & C. arriva a toccare anche la sfera degli interessi e delle attitudini che esso coltiva. E' su questi presupposti che la Banca si fa promotrice di manifestazioni, eventi e sponsorship nel mondo della cultura, dello sport e della finanza.
Per Banca C. Steinhauslin & C. il legame con il mondo della cultura è parte fondamentale del proprio sistema di valori in termini di private banking d'eccellenza. Ha infatti scelto di essere vicina agli interessi anche emozionali dei Clienti, promuovendo eventi legati al mondo del teatro, della musica, dell'arte e sostenendo iniziative di carattere filantropico.

In merito a filantropia, è importante segnalare la collaborazione con la Fondazione Meyer Onlus
Lo scorso anno Banca C. Steinhauslin & C. ha inaugurato la collaborazione con la Fondazione Anna Meyer, sponsorizzando alcune mostre e sensibilizzando i propri Clienti sulle sue iniziative. La Fondazione Meyer ha lo scopo di sostenere l'ospedale pediatrico omonimo, una delle più prestigiose istituzioni medico pediatriche nazionali che sta oggi progettando il proprio futuro come struttura ospedaliera di elevata specializzazione.

 

Soluzione
Obiettivi del progetto
Con la donazione di Steinhauslin sarà possibile proseguire una delle esperienze culturali e di accoglienza più belle e riuscite dell'Ospedale Pediatrico Meyer, l’attività dei clown.

Steinhauslin si farà inoltre promotrice, nelle settimane a cavallo delle festività natalizie, di incontri e di una campagna di informazione presso la propria clientela al fine di sollecitare ulteriori donazioni.
E' sotto il segno della cultura che Banca Steinhauslin e Fondazione Meyer rinnovano per le festività 2002-2003 il patto di collaborazione che le lega da tempo.
La banca, tesoriera della Fondazione, ha sempre riservato al Meyer una attenzione costante e concreta, contribuendo alla realizzazione di tante iniziative che hanno arricchito la proposta culturale dell'Ospedale ai propri pazienti, ai familiari, agli operatori e a tutto il territorio.

Con la donazione sarà possibile proseguire una delle esperienze culturali e di accoglienza più belle e riuscite del Meyer, l’attività dei clown. Una presenza, questa, particolarmente gradita dai bambini e giocata su un registro 'culturale' più che spettacolare. Infatti anche l'animazione dei clown fa parte di quell'impegno culturale che caratterizza da tempo il Meyer e che ormai si è strutturato in programmi articolati e continui: Meyer Arte, una serie di manifestazioni espositive che proprio Steinhauslin ha contribuito fin dall'inizio a realizzare, Meyer Musica, che quest'anno ha conosciuto uno sviluppo organico e che nel 2003 diventerà attività quotidiana in Ospedale, e infine Meyer Teatro.

Steinhauslin promuove inoltre alcuni incontri e una campagna di informazione presso la propria clientela al fine di sollecitare ulteriori donazioni.

 

Risultati
L'impegno profuso in questi anni, anche grazie a sponsor come Steinhauslin, ha consentito al Meyer di ottenere significativi successi a livello nazionale, come il primo posto assoluto su 120 partecipanti al 'Premio Impresa e Cultura'.

Relativi al progetto
"Siamo grati a Steinhauslin e ai suoi clienti per il rinnovato impegno - dice il direttore generale dell'Azienda Ospedaliera Meyer Franco Riboldi - L'impegno culturale fa parte integrante del nostro lavoro quotidiano e quel che più conta è particolarmente apprezzato proprio dai bambini".

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.steinonline.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica