HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


IKEA ITALIA RETAIL

Gruppo svedese che distribuisce prodotti per la casa e l'ufficio

 

IKEA Food contro lo spreco alimentare

 

Problema

La non accuratezza delle previsioni di produzione e le quantità eccessive di cibo nel piatto dei clienti sono le principali cause di spreco alimentare nella ristorazione.

 

Soluzione

Prevenire lo spreco alimentare è parte integrante della strategia di IKEA Food – il reparto che gestisce i servizi di ristorazione nei negozi Ikea - che ha, tra i vari obiettivi, anche combattere lo sperpero e sensibilizzare collaboratori e clienti sul tema dello spreco alimentare.

Nell’anno fiscale 2013, IKEA Food ha messo in atto opportune misure per quantificare correttamente i prodotti alimentari destinati al consumo umano.

La strategia ha previsto:

la revisione delle schede di produzione, per aumentare l’efficienza dell’uso delle risorse alimentari e ridurre al minimo avanzi e sprechi;

il “KPI Waste”, un indice che relaziona il quantitativo di cibo eliminato giornalmente in ogni negozio rispetto a quello acquistato;

il catalogo di ricettazione, ovvero il disciplinare di produzione dove sono descritte tutte le grammature, le procedure di lavorazione e i porzionamenti del cibo:

il lancio, in collaborazione con il WWF, di una nuova vaschetta d’asporto, la cosiddetta “human doggy bag”;

creazione dell’iniziativa con il WWF “orti in negozio” per suggerire un modo facile per realizzare un orto a casa propria.

Inoltre sono state attuate strategie di sensibilizzazione dei clienti per ridurre gli scarti alimentari domestici attraverso:

la comunicazione in negozio, abbinata a contenitori ermetici per la raccolta di cibo e la giusta conservazione degli avanzi;

la distribuzione di circa 100.000 gadget (realizzati con la carta riciclata di vecchi cataloghi IKEA), con messaggi relativi alla riduzione dello spreco alimentare (in collaborazione con il WWF);

la vendita di libri di ricette specifici sulla “cucina con gli avanzi”.

 

Risultati
I principali benefici in termini generali sono la riduzione dei rifiuti e dell’impatto ambientale di IKEA Food; vantaggi economici derivanti da un miglior utilizzo degli alimenti; prezzi più competitivi per i clienti; miglioramento della routine operativa.

Sull'impresa

Settore: Fabbricazione/distribuzione di mobili Website: www.ikea.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica