HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


COOP TEVERE

Cooperativa della Grande Distribuzione Organizzata

 

Bilancio sociale a preventivo

 

Problema
Coop Tevere nel 2001 ha scelto di intraprendere il percorso del Bilancio Sociale a preventivo per fornire alla società civile, ai soci e ai lavoratori informazioni sugli impegni che la cooperativa intende prendersi nei loro confronti per garantire un confronto serio e trasparente su quanto verrà fatto.
“Sono fiducioso che questo lavoro, di sicuro non ancora completo, rappresenti un grande sforzo di trasparenza che ci metta in gioco tutti con l’unico obiettivo perseguibile per la nostra cooperativa: essere veramente patrimonio dei soci”(Presidente Coop Tevere).
Il bilancio sociale a preventivo di Coop Tevere è una sperimentazione per la ANCC (Associazione Nazionale cooperative di consumatori) con l’obiettivo di consolidare e diffondere il rapporto distintivo che la Coop ha da sempre con il territorio di riferimento.
Esso rappresenta, insieme a quello di Coop Adriatica, il primo passo verso la costruzione di un sistema di rendicontazione che, oltre a riportare i risultati raggiunti e i benefici apportati dall’organizzazione, stimola e consolida, con modalità e strumenti definiti, il rapporto con gli stakeholders, condividendo con loro l’obiettivo da raggiungere per rispondere alla propria Missione sociale.

 

Soluzione
Il modello di Bilancio sociale a preventivo adottato da Coop Tevere si basa sul principio di “stakeholder embedeness” secondo cui lo stakeholder è il soggetto principale con cui l’organizzazione deve interagire e confrontarsi nella redazione delle politiche e nella verifica delle azioni intraprese.
Il modello prevede un processo così articolato:
- Definizione e semplificazione dei temi chiave della missione (individuazione e condivisione degli ambiti d’intervento);
- Coinvolgimento degli stakeholder (Identificazione delle enfasi su cui la cooperativa intende impegnarsi e delle azioni da fare per raggiungerli: rappresenta la fase più caratteristica del processo. Nel caso specifico si concretizzano in focus group, interviste a rappresentanti pubblici e interviste alla Direzione. Il colloquio nei focus group è stato condotto con tecniche proiettive seguendo lo schema degli ambiti d’intervento individuati; le interviste ai soggetti pubblici sono state condotte focalizzando l’attenzione degli intervistati su oggetti a loro famigliari, infine le interviste alla direzione sono state fatte per ciascuno di loro sul tema di loro pertinenza. I risultati sono stati sintetizzati in un rapporto strutturato secondo gli obiettivi indicati dagli interlocutori e la sintesi delle enfasi emerse.
? Elaborazione dei risultati emersi secondo gli ambiti d’intervento;
? Comunicazione esterna (obiettivi prefissati e raggiunti)
La struttura del report si articola per ambiti d’intervento, obiettivi specifici di medio-breve periodo ed azioni, e per ciascun obiettivo gli intervistati hanno esplicitato dei parametri di valutazione, per raggiungere i quali Coop Tevere si impegna nel processo di costruzione dello schema: Ambito Enfasi Obiettivo Azione Parametro sono stati fondamentali i contributi forniti dal gruppo di lavoro e dalla Commissione Consiliare Bilancio sociale.

 

Risultati
Il Bilancio sociale a preventivo si è concretizzato in un processo partecipato sia nei confronti degli interlocutori esterni che nei confronti dell’organizzazione interna.
Nel corso del 2000 si sono ripetuti nuovi focus group e è stato distribuito un questionario per verificare l’impegno della Coop nel perseguire gli impegni che si era fissata e eventualmente nell’integrarne dei nuovi.
Come strumento di comunicazione esterna ha permesso a Coop Tevere di rafforzare la propria immagine sia nei confronti delle Pubbliche Amministrazioni che nei confronti dei propri fornitori che verso i propri soci, a cui ne è stata distribuita copia.
Ai soci è stato consegnato in occasione dell’assemblea di bilancio ed è stato presentato pubblicamente in occasione del Convegno organizzato a Maggio del 2001.

Sull'impresa

Settore: Commercio e Largo consumo Website: www.e-coop.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica