HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


PROCTER & GAMBLE

Azienda che opera nel settore del largo consumo

 

   

Sodalitas Social Award

Premio Sodalitas Social Award
Finalista
Anno: 2010

Missione Bontà per l’Ospedale dell’Aquila

 

Problema
I bambini e gli adolescenti hanno diritto ad avere sempre la migliore qualità delle cure. Possibilmente a domicilio o in ambulatorio e, qualora non esistessero alternative valide, in ospedale. A tale fine deve essere garantita loro un’assistenza globale attraverso la costruzione di una rete organizzativa che integri ospedale e servizi territoriali, con il coinvolgimento dei pediatri di famiglia.

 

Soluzione
Missione Bontà, dopo oltre 20 anni d’attività, non è più soltanto la denominazione delle iniziative sociali sostenute da Procter & Gamble, ma è divenuto un vero e proprio Brand, attraverso il quale l’Azienda alimenta e sostiene il proprio impegno sociale coinvolgendo il grande pubblico.In particolare, questo Marchio in Italia è divenuto strumentale per il raggiungimento di uno degli obiettivi di sostenibilità dell’Azienda: migliorare la qualità della vita dell’infanzia in condizioni disagiate attraverso programmi di responsabilità sociale, con l’obiettivo di raggiungere 300 milioni di bambini entro il 2012.La nuova edizione di Missione Bontà, è stata pianificata subito dopo la terribile tragedia che ha colpito l’Abruzzo, per mettere a servizio di quelle zone l’esperienza acquisita nella collaborazione decennale con la Fondazione ABIO in favore dei piccoli ricoverati, ma anche con l’obiettivo di mantenere alta l’attenzione dell’opinione pubblica. Per garantire slancio al progetto, sono state messo in atto una serie d’iniziative per il coinvolgimento di tutte le risorse interne, tra cui l’organizzazione di raccolte fondi tra i dipendenti, che ha, da sola, assicurato all’iniziativa ulteriori fondi per 37mila euro.

 

Risultati
I risultati per ora sono in fase d’analisi, anche se comunque i primi segnali sono estremamente incoraggianti.L’esposizione alla comunicazione (2° campagna di CRM del 2009 secondo i dati Nielsen), il coinvolgimento diretto di oltre 4 milioni di persone, attraverso gli strumenti di direct marketing, le attività nei punti vendita e on-line, stanno producendo risultati estremamente positivi tanto in termini di donazioni raccolte che di riscontro commerciale dell’iniziativa.

Sull'impresa

Settore: Commercio e Largo consumo  
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica