HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


FEDERAZIONE DELLE BCC DEL FRIULI VENEZIA GIULIA

Società cooperativa di cui sono socie e clienti esclusivamente le 16 Bcc del Friuli Venezia Giulia

 

Capire l’Economia
Udine (Udine)

 

Problema

Approfondire i temi economico-finanziari per incrementare la diffusione del “sapere economico” e la creazione di un linguaggio comune tra banca e cliente.

 

Soluzione

“Capire l’Economia” è un’iniziativa di educazione finanziaria della Federazione delle Banche di Credito Cooperativo del Friuli Venezia Giulia, promossa anche dalla Regione Friuli Venezia Giulia, dall’Ufficio scolastico regionale e dall’ANCI Fvg (Associazione dei Comuni Italiani). Si tratta di un’iniziativa dedicata alle scuole e alla cittadinanza, che vuole sensibilizzare il cittadino e offrire un’adeguata preparazione in materia economica-finanziaria per amministrare le proprie risorse in modo consapevole, efficace e sostenibile. Obiettivo: sviluppare la cultura finanziaria della cittadinanza, che denuncia un’elevata percezione di inadeguatezza e allo stesso tempo una volontà di conoscenza e approfondimento. “Capire l’Economia” prevede incontri presso le scuole e i Comuni, su temi economico-finanziari, per incrementare la diffusione del “sapere economico” e la creazione di un linguaggio comune tra banca e cliente. L’iniziativa “Capire l’Economia” si sviluppa in una serie di incontri rivolti alle comunità locali e alle scuole. I seminari formativi, di circa 2 ore ciascuno, sono tenuti dal personale BCC con la piena consapevolezza degli obiettivi, delle logiche, delle modalità e degli strumenti disegnati nell’ambito dell’iniziativa e adeguatamente formati sia sulla gestione del rapporto con il pubblico, sia sulle modalità migliori per trasmettere in modo semplice, ma efficace, i contenuti tecnici che sono incentrati su temi come: l’indebitamento responsabile (mutui e credito al consumo), il conto corrente, i sistemi di pagamento, gli investimenti e la previdenza integrativa. È stato creato un sito internet dedicato all’iniziativa (www.capireleconomia.it) che cerca di catturare e di coinvolgere soprattutto i giovani: il sito permette all’utente di approfondire autonomamente alcuni concetti legati al settore bancario, condividere e postare i messaggi, mettere alla prova le proprie conoscenze attraverso test e prove di valutazione e rispondere a domande e dubbi attraverso i forum di discussione. Il sito, inoltre, è dotato di un glossario che consente di chiarire dubbi e perplessità sui principali termini economici. È stata inoltre creata una Fanpage su Facebook dedicata all’iniziativa (Capire l’economia) dove vengono segnalati degli approfondimenti di natura economica-finanziaria, gli incontri organizzati sul territorio.

 

Risultati

Nell’ultimo anno sono stati organizzati circa 200 incontri presso le scuole (elementari, medie e superiori) e circa una cinquantina di seminari formativi presso i Comuni della regione. Il Progetto: Sensibilizza la comunità sul tema dell’educazione finanziaria per amministrare le proprie risorse in maniera consapevole, efficace ed efficiente, partecipando responsabilmente all’esercizio dei propri diritti e doveri (auto-responsabilizzazione); Avvicina le fasce di popolazione più deboli ai prodotti bancari e finanziari; Aumenta la consapevolezza dei rischi e delle opportunità finanziarie; Stimola l’efficienza, il grado di innovazione e la competitività degli intermediari e aumenta la fiducia tra banche e clientela e riduce l’asimmetria informativa. Si è inoltre dimostrata alta la motivazione del personale delle BCC aderenti all’iniziativa che ha seguito il percorso per diventare formatore e “diffusore” della cultura finanziaria. L’iniziativa ha anche contribuito ad accreditare ulteriormente il Credito Cooperativo regionale come sistema di banche locali, autonome ma capaci di percorsi condivisi anche nel settore della CSR.

Sull'impresa

Settore: Banche, Finanza e Assicurazioni Website: www.bccfvg.it; www.capireleconomia.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica