HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


DEROMA

Leader mondiale nella produzione e distribuzione di vasi in terracotta, vasi da fiori, sottovasi e balconiere

 

Promuovere l'integrazione degli immigrati nel lavoro e nella societÓ

 

Problema
Il Gruppo Deroma ha a cuore i suoi dipendenti extracomunitari e vuole offrire loro una vita dignitosa. Gli immigrati che lavorano da molti anni nell’impresa hanno acquisito buone competenze professionali grazie anche alla formazione fornita sul lavoro. Alcuni di loro, una volta tornati nel paese d’origine, hanno anche avviato con successo un’attività autonoma.

 

Soluzione
La principale società del Gruppo Deroma, produttrice di terrecotte e quotata in borsa dal 1997, impiega 40 immigrati, che rappresentano il 12% della forza lavoro. Essi provengono da diversi Paesi: Ghana, Marocco, Bangladesh, India, Albania ed ex Yugoslavia. L’impresa, situata nel nord-est dell’Italia (a Malo - Vicenza), è caratterizzata da un’alta richiesta di manodopera non specializzata.
Nel 1990 si ebbe il primo flusso migratorio, probabilmente a causa dell’alta offerta di lavoro in un’area con un tasso di disoccupazione molto basso. L’integrazione degli immigrati non fu facile. Dopo aver superato una prima fase di adattamento, il Gruppo Deroma ha infatti dovuto affrontare quattro grossi problemi:
- la lingua
- l’alloggio
- la formazione professionale
- l’integrazione nella società
L’azienda ha organizzato corsi di lingua per i dipendenti stranieri, sia per migliorare la comunicazione sul luogo di lavoro e la comprensione degli aspetti principali della produzione, sia per facilitare la loro integrazione nel territorio.
Il Gruppo ha anche avviato corsi di formazione professionale, dal momento che per molti immigrati quella era la prima esperienza lavorativa in una fabbrica.
L’impresa poi, per superare le difficoltà che gli extracomunitari incontravano nel trovare appartamenti in affitto, ha acquistato personalmente alcuni edifici risolvendo così il problema degli alloggi.

 

Risultati
Questo programma di integrazione ha risolto molti problemi di comunicazione, che avevano creato considerevoli ostacoli anche nell’esecuzione di incarichi ordinari.
La maggior parte dei lavoratori immigrati svolge lavori manuali, ma alcuni sono giunti ad occupare mansioni di maggiore responsabilità.

Sull'impresa

Settore: Altre industrie manifatturiere Website: www.deroma.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica