HOME PROMOTORI ENTRA IN SODALITAS SOCIAL SOLUTION E SCOPRI I CASI AZIENDALI  
 

CASI AZIENDALI

 

Database dei casi di impresa: 
risultati della ricerca: Caso Completo


TETRA PAK ITALIANA

Azienda di confezionamento alimentare

 

Sviluppo raccolta differenziata delle confezioni Tetra Pak nel bacino dell’azienda multiutility HERA (Emilia Romagna)
Rubiera (RE)

 

Problema
 Nel 2003/2004 in Italia sono stati prodotti 131 milioni di tonnellate di rifiuti, di cui 31 milioni di tonnellate di rifiuti urbani e 57,7 milioni di tonnellate di rifiuti speciali. Nel 2004 è stato osservato un incremento del 3,7% dei rifiuti urbani e del 15,2% dei rifiuti speciali (pericolosi e non) rispetto all’anno precedente. Questi dati allarmanti ben descrivono il grave rischio ecologico che il nostro pianeta sta conoscendo, in risposta al quale sono necessari l’impegno e l’intervento di tutti. 

 

Soluzione
La campagna di sensibilizzazione promossa da Tetra Pak Italia e Gruppo Hera é stata avviata nel mese di aprile 2008 allo scopo di diffondere in Emilia-Romagna la raccolta differenziata delle confezioni di latte, succhi di frutta, vino, sughi, legumi ed altri alimenti, nonchè il loro conferimento nei contenitori destinati alla raccolta della carta. La campagna é stata rivolta agli abitanti delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, residenti nei 140 Comuni serviti dal Gruppo Hera. Essa è stata inoltre comunicata e diffusa attraverso manifesti, brochure informative, locandine negli esercizi pubblici ed il sito www.tiriciclo.it.Per l’organizzazione e la promozione del progetto Tetra Pak Italia si è dunque avvalsa della collaborazione di Hera (multiutility che opera anche nella gestione rifiuti di tutta la Romagna e parte dell’Emilia) e di Granarolo (realtà industriale di prim’ordine della stessa area che distribuisce prodotti lattiero/caseari confezionati utilizzando contenitori Tetra Pak).

 

Risultati
Sono oltre 2,5 milioni le persone fino ad ora (ottobre 2008) raggiunte dall’iniziativa. La quota percentuale di riciclo registrata nei territori “di competenza” del progetto è salita dal 14,2% del 2007 al 17,1% del 2008. Ad oggi oltre 2.500 comuni sono attivi in quest’attività (l’elenco completo ed aggiornato è riportato sul sito www.tiriciclo.it).

L’estensione del servizio di raccolta differenziata ai cartoni per bevande, la sua corretta comunicazione e l’impegno dei cittadini coinvolti consentirà l’incremento anche della raccolta differenziata della carta, già per’altro molto diffusa nel bacino servito da Hera.

 

Sull'impresa

Settore: Imballaggi Website: www.tetrapak.it
 

 

 

     
       
In collaborazione con Impronta Etica